“Il Bosco Ritrovato 2022” – la rassegna dell’ estate a Gambettola

23
Foto conferenza stampa Bosco Ritrovato

Cinema, teatro, concerti, burattini e la notti del Bosco

GAMBETTOLA (FC) -Torna, a partire dai primi di giugno, la rassegna “Il Bosco Ritrovato” che caratterizzerà la lunga estate gambettolese 2022, spingendosi fino al mese di ottobre. Come nelle passate edizioni, si tratterà di un’estate itinerante, con la possibilità di tornare finalmente ad incontrarsi, senza le restrizioni dei due anni precedenti, nelle piazze, nei parchi, nei giardini di Gambettola. La rassegna, realizzata dall’Amministrazione comunale – Assessorato alla Cultura con la collaborazione delle associazioni culturali gambettolesi, proporrà oltre 50 appuntamenti in diversi luoghi del paese con cinema, burattini, concerti, intrattenimenti vari e con le aperture serali dei negozi del centro.

“La nostra intenzione è di tornare a vivere i nostri spazi attraverso la cultura, – spiegano il sindaco Letizia Bisacchi e l’assessore alla cultura Serena Zavalloni– ringrazio le associazioni che quest’anno hanno aderito con tanta partecipazione a questa chiamata per la cultura, permettendoci di realizzare un ricco calendario di iniziative di qualità aderito a questa chiamata per la cultura. Il Bosco Ritrovato di quest’anno sarà un’estate unica, che nasce dal desiderio di tutti, che è quello di tornare a vivere il nostro paese e i nostri luoghi attraverso la cultura. Il calendario è ricco e rappresenta tutte le dimensioni artistiche della nostra comunità: dal cinema, al teatro in piazza, alla musica jazz, concerti, burattini e l’omaggio a Federico Fellini, fino alle Notti del Bosco con l’apertura serale dei negozi del centro.”

– Cinema

Anche quest’anno si terrà in Piazza Pertini la rassegna cinematograficaCinema in Piazza”, martedì 5-12-19-26 luglio: nella prima serata non poteva mancare l’omaggio al maestro Federico Fellini  con la proiezione del film “Fellini e l’ombra” della regista Catherine. McGilvray che parteciperà alla serata; seguiranno, nei martedì successivi, tre pellicole restaurate del circuito “Il Cinema ritrovato”: “Uccellacci e Uccellini” di P.P. Pasolini per l’omaggio ai cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, “Fino all’ultimo respiro” di J.L. Godard e “L’anatra all’arancia” di L. Salce per l’omaggio all’attrice Monica Vitti, recentemente scomparsa. La rassegna viene realizzata con la collaborazione di Sputnik Cinematografica e della Cineteca di Bologna. Martedì 9 agosto invece, in Piazza Togliatti, appuntamento dedicato ai bambini e alle famiglie con il film “Peter Rabbit 2”.

Il Gruppo Culturale Prospettive organizza la proiezione di un film-documentario dal titolo “DIGA. Professionisti nel tempo”, del regista e documentarista Emanuele Confortin, martedì 28 giugno in Piazza Pertini; sarà presente l’autore.

– Teatro e Burattini.

Il Teatro del Drago porta nelle piazze e nei parchi 4 spettacoli della rassegna “Burattini & Figure: mercoledì 29 giugno in piazza Moro con lo spettacolo “Il Tarlantan della Moscovia”; a seguire venerdì 15 luglio in Piazza Togliatti con “La fame di Arlecchino”. Si prosegue giovedì 21 luglio al Centro Sociale “A. Ravaldini” con “Il gatto con gli stivali” per terminare giovedì 4 agosto, ancora in Piazza Moro, con “L’acqua miracolosa”.

– Notti del Bosco.

Nonsoloruggine” proporrà,tutti i mercoledì sera del mese di luglio, nelle strade e piazze del centro di Gambettola, le “Notti del Bosco, appuntamenti teatrali e musicali, che si terranno in luoghi diversi, particolarmente suggestivi e che accompagneranno l’apertura straordinaria serale dei negozi e delle attività commerciali. Inoltre nella serata di giovedì 14 luglio, in piazza II Risorgimento, si terrà la “Cena in bianco”, un suggestivo appuntamento gastronomico dal sapore felliniano, con atmosfere oniriche e musica dal vivo di sottofondo. Le Notti del Bosco si concluderanno mercoledì 3 agosto in Piazza Moro, con il torneo di “Burraco in piazza”.

– Appuntamenti e rassegne.

L’Associazione “Gambettola Eventi”, reduce dal successo dell’ultima edizione del “Carnevale della Romagna”, ha in programma due distinti appuntamenti: il primo è costituito da 3 serate di spettacolo dal titolo “Happy Days” all’insegna della musica e delle atmosfere anni ‘50, il 2-3-4 giugno al Parco Fellini, il secondo,  il 16-17-18 settembre, sempre al Parco Fellini, si intitolerà “Il Carnevale dei Carnevali” e sarà una grande festa alla quale parteciperanno delegazioni in rappresentanza dei più importanti carnevali d’Italia.

La“Idea Coop” realizzerà in collaborazione con Consorzio Revisioni Cesenate il concerto della Tre Monti Band in piazza Pertini sabato 11 giugno ed il consueto appuntamento con “Giochidea, la grande festa per i bambini di tutte le età  dal 26 al 28 agosto al Parco Fellini.

L’Associazione “Amici della Scuola” terrà il saggio di fine corso degli allievi dei propri corsi musicali, dal titolo “Emozioni in Musica”, in Piazza Pertini il 9 giugno, dopodiché rinnoverà il consueto l’appuntamento, nel primo weekend di luglio in Piazza Pertini con una rassegna che quest’anno si presenta con interessanti novità, a partire dal titolo: “Cappelletto in festa, promettendo un succulento abbinamento tra  spettacolo e gastronomia. Inoltre torna il Mercatino dei bambini in centro nelle serate di venerdì 29 luglio e 5 agosto.

Particolarmente intenso sarà il programma degli eventi all’”Ex Macello P.A.C.” (Polo Artistico Cre-attivo) di Via Roma, a cura dell’Associazione Quattroquarti: dal 13 al 17 giugno e dal 4 all’8 luglio si terrà il “P.A.C. Music Camp”, campus musicale estivo per bambini da 3 a 13 anni; il 22 e 23 giugno, 21 luglio e il 14 ottobre in programma concerti di musica corale, musica rock e beat, country folk e jazz. Il 14 settembre, poi, si terrà l’open day di presentazione delle attività autunnali e invernali del P.A.C.

Dopo due anni di stop a causa della pandemia torna l’attività estiva all’aperto del Centro Sociale “Ravaldini”: il 16 giugno apertura con una serata danzante in collaborazione con l’Associazione “Quattro Quarti”, con musica folk e anni ‘60; il 23 giugno serata dedicata alla poesia dialettale mentre, l’8 luglio il Centro Sociale si trasferisce in Piazza Pertini con il torneo “Burraco in Piazza”; il 9 luglio, si torna nell’area all’aperto del Centro Sociale per la “Notte d’Estate”, concerto estivo della Corale “A. Vivaldi” di Gambettola; il 28 luglio si riproporrà l’appuntamento con la poesia dialettale e per finire, venerdì 12 agosto, nuova trasferta in Piazza Pertini per il secondo appuntamento con “Burraco in Piazza”.

Anche la “Caritas parrocchiale” proporrà un proprio appuntamento interrotto nei due anni della pandemia: sabato 25 giugno, nell’area parrocchiale di via Ravaldini, si terrà la “Festainsieme” un’apericena in musica dove i partecipanti sono invitati a portare e a condividere una pietanza del proprio paese d’origine.

Sabato 30 luglio, sempre nella cornice di Piazza Pertini, torna il “Concerto d’Estate” del Corpo Bandistico “Città di Gambettola” diretto da Claudia Pozzi.

Dopo la seconda edizione annuale dalle “Mostrascambio” (3-4 settembre), spazio alla III Edizione del Festival “Bosco. Urban Art Project” promosso dall’Associazione “Circuiti Dinamici”, dal 1 al 16 ottobre e alla rassegna corale organizzata dall’Associazione Corale “A. Vivaldi” nella chiesa parrocchiale il 22 ottobre.

La spesa complessiva a carico dell’Amministrazione Comunale per l’organizzazione della rassegna, è pari a circa 20.500,00 euro, a cui vanno aggiunti la disponibilità del personale e delle attrezzature di proprietà comunale (palchi, sedie, impianti audio, ecc.).