“Il Bosco Ritrovato”

33

L’estate 2020 nelle piazze, nei parchi e nei giardini di Gambettola

GAMBETTOLA (FC) – Riparte la programmazione culturale a Gambettola, dopo la pausa e la sospensione di eventi e spettacoli causata dell’emergenza covid-19. Sarà la rassegna “Il Bosco Ritrovato” a caratterizzare l’estate gambettolese 2020: un’estate itinerante, ritrovata, l’estate sotto casa, pensata per tornare a incontrarsi e ritrovarsi nelle piazze, nei parchi, nei giardini di Gambettola. La rassegna, realizzata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni culturali gambettolesi, proporrà ben 22 appuntamenti che si svolgeranno in diversi luoghi del paese per raggiungere le persone nelle piazze, nei parchi e nei giardini di Gambettola con cinema, burattini, musica, concerti, letture, presentazioni di libri e con le aperture serali dei negozi del centro. Un risultato importante, frutto di un percorso partecipato con le associazioni, da cui è emersa l’esigenza di collaborare per ridare slancio al settore culturale e al rilancio delle attività, fra i più colpiti dall’emergenza, immaginando scenari diversi e nuove forme di socialità.

“La nostra intenzione è di tornare a vivere i nostri spazi attraverso la cultura, – spiegano il sindaco Letizia Bisacchi e l’assessore alla cultura Serena Zavalloni – Ringraziamo le associazioni che hanno dato un grande contributo di idee, permettendoci di realizzare un calendario di iniziative di qualità, nonostante le rinunce ai grandi eventi aggregativi che erano in programma per questo 2020. Abbiamo però voglia di collaborare e di rimetterci in gioco per ricreare nuove modalità di fruizione della cultura, e attraverso la cultura tornare a vivere il nostro paese, riscoprire i nostri luoghi e tornare a incontrarci. Sarà un’estate senz’altro green, sostenibile, un’estate a km 0, in collaborazione con le nostre associazioni e gli artisti del territorio, che hanno dimostrato entusiasmo anche in questo momento di difficoltà e hanno aderito a questa chiamata per la cultura”.

Il programma estivo 2020, proprio a voler ribadire il legame di Gambettola con Fellini ed il mondo del cinema in genere, è caratterizzato dalla realizzazione di ben 2 distinte rassegne cinematografiche organizzate direttamente dal Comune: “Cinema in Piazza” nei quattro martedì del mese di luglio con la proiezione di quattro pellicole restaurate del circuito “Il Cinema ritrovato” in Piazza Pertini, con la collaborazione di Sputnik Cinematografica e la Cineteca di Bologna, che vedrà la proiezione dei seguenti titoli: si parte martedì 7 luglio con “La Dolce Vita” di F. Fellini; martedì 14 luglio con “8 e 1/2” di F. Fellini; martedì 21 luglio con “Il Grande Dittatore” di Charlie Chaplin per concludere il 28 luglio con “Visages villages” di A. Varda. L’altra rassegna sarà “Famiglie al Cinema” al Parco Fellini il 10 e 31 luglio, il 4 agosto in Piazza Togliatti e il 7 agosto di nuovo al Parco Fellini, con una programmazione adatta ad un pubblico di bambini e adulti.

Continuerà anche la bella tradizione legata alla musica jazz, quest’anno con un unico appuntamento il 3 luglio, in piazza Pertini, con “Donne in jazz – Trio Indaco”, un terzetto di musiciste di caratura internazionale, con la collaborazione del Miles Davis Jazz Club di Gambettola.

Saranno tre gli appuntamenti, particolarmente dedicati ai bambini, con la rassegna “Burattini e Figure”, che il Comune ha organizzato in collaborazione con la Compagnia “Teatro del Drago” e che toccheranno Piazza Moro il 9 luglio, Piazza Togliatti il 23 luglio e il Parco Fellini il 6 agosto.

Inoltre il 27 agosto l’attore/regista/scrittore Roberto Mercadini presenterà al Parco Fellini il suo ultimo libro: “Bomba atomica”.

“Nonsoloruggine” organizzerà, tutti i mercoledì sera del mese di luglio, nelle strade e piazze del centro di Gambettola, e nella serata del 5 agosto in Piazza Moro, le “Notti del Bosco”, appuntamenti teatrali e musicali, che si terranno in luoghi diversi, particolarmente suggestivi che accompagneranno l’apertura straordinaria serale dei negozi e delle attività commerciali.

L’Associazione “Amici della Scuola” ha voluto mantenere vivo l’appuntamento con la sua  rassegna “Aria d’Estate”, che quest’anno si svolgerà in un’unica serata, in luogo delle quattro abituali, sabato 4 luglio in Piazza Pertini.

La “Idea Coop”, infine, realizzerà un appuntamento musicale, dal titolo “Musica Km. 0” al Parco Fellini nella serata di sabato 18 luglio ed il consueto appuntamento con “Giochidea”, la grande festa per i bambini di tutte le età anche in questo caso “condensata” in una sola giornata il 29 agosto, a chiusura della rassegna estiva.

Per partecipare agli eventi dovranno essere rispettate le normative anti-Covid, per cui i posti a disposizione del pubblico saranno contingentati, occorrerà registrarsi all’ingresso e rispettare l’obbligo di portare la mascherina e di mantenere il distanziamento di 1 metro tra le persone. Per ogni evento sarà presente personale per controllare e registrare gli accessi e per le operazioni di igienizzazione e sanificazione. E’ consigliata la prenotazione ai numeri e indirizzi mail che verranno indicati nei depliant stampati per l’occasione, sui siti web istituzionali e sui social. Si consiglia inoltre di presentarsi all’ingresso delle aree di spettacolo con circa 30 minuti di anticipo sull’orario di inizio.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito.

La spesa complessiva a carico dell’Amministrazione Comunale per l’organizzazione della rassegna, è pari a circa 17.000,00 euro, a cui vanno aggiunti la disponibilità del personale e delle attrezzature di proprietà comunale (palchi, sedie, impianti audio, ecc.).