Il 29 aprile webinar “Il fenomeno BRICS attraverso la lente del nuovo ordine economico internazionale”

19

Alle 15 su Teams con Michele Tedeschini, Postdoctoral Fellow al Centre for Global Cooperation Research dell’Università di Duisburg-Essen. Evento organizzato dal BRICS Parma Research Group dell’Università di Parma

PARMA – Giovedì 29 aprile alle 15 su Teams è in programma il primo evento 2021 del BRICS Parma Research Group dell’Università di Parma, coordinato da Lucia Scaffardi. Michele Tedeschini, Postdoctoral Fellow al Centre for Global Cooperation Research dell’Università di Duisburg-Essen, presenterà il progetto di ricerca Il fenomeno BRICS attraverso la lente del nuovo ordine economico internazionale, e interverranno in qualità di discussant i docenti Emanuele Castelli (Università di Parma) e Riccardo Puglisi (Università di Pavia).

È possibile partecipare all’evento collegandosi al link: https://teams.microsoft.com/dl/launcher/launcher.html?url=%2F_%23%2Fl%2Fmeetup-join%2F19%3Ameeting_YzFjMWM0Y2MtZjM3MC00Nzg3LWJkY2YtOTNjMDI4YjI4ODA2%40thread.v2%2F0%3Fcontext%3D%257b%2522Tid%2522%253a%2522bb064bc5-b7a8-41ec-babe-d7beb3faeb1c%2522%252c%2522Oid%2522%253a%25226e9c6546-6f8c-406b-b303-7e74a3dc8538%2522%257d%26anon%3Dtrue&type=meetup-join&deeplinkId=6f2b594c-d5c6-41ea-91a2-a19dedbb7548&directDl=true&msLaunch=true&enableMobilePage=true&suppressPrompt=true

“In una fase storica di inevitabili grandi cambiamenti alla luce della pandemia – spiega Lucia Scaffardi, docente di Diritto Pubblico Comparato al Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali dell’Università di Parma – è cruciale interrogarsi su come i Paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) gestiranno le sfide economiche, sociali e finanziarie che si presenteranno, senza dimenticare la centralità del tema dei diritti e delle scelte giuridiche che questi (ex) Paesi emergenti saranno chiamati ad affrontare”.

Michele Tedeschini è Postdoctoral Fellow al Centre for Global Cooperation Research dell’Università di Duisburg-Essen, dove si occupa di diritto e politica economica internazionali. È inoltre docente a contratto alla facoltà di Giurisprudenza di SciencesPo, e collabora con l’Institute for Global Law and Policy dell’Università di Harvard, dove assumerà il ruolo di Residential Fellow nell’anno accademico 2021-22. Nel 2020 ha conseguito un dottorato di ricerca alla School of Oriental and African Studies (SOAS), presentando una tesi che analizza alcune problematiche legate alla teoria dei diritti umani adottando la metodologia del decostruzionismo. In passato ha insegnato diritto penale internazionale all’Università di Manchester, ed è stato Visiting Scholar al Norwegian Centre for Human Rights dell’Università di Oslo.

Riccardo Puglisi, docente di Economia politica al Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pavia, è redattore di lavoce.info ed editorialista per il “Corriere della Sera” e “Linkiesta”. In precedenza è stato Visiting Lecturer in metodi quantitativi al Dipartimento di Scienze Politiche del Massachusetts Institute of Technology (2005-2007), Marie Curie fellow all’ECARES, Université Libre de Bruxelles (2007-2009). Nel 2016 ha conseguito – con James M. Snyder Jr.- il premio Hicks-Tinbergen per il miglior paper pubblicato sul “Journal of the European Economic Association”.

Emanuele Castelli è docente di Scienza Politica e International Politics all’Università di Parma. In precedenza ha lavorato come Postdoctoral Research Fellow alla Fondazione Bruno Kessler di Trento (2012-2016), è stato professore a contratto di Public Policy alla Libera Università di Bolzano/Bozen (2013-2016) e docente a contratto alla Scuola di Studi Internazionali dell’Università di Trento (2015-2016).