Il 12 ottobre webinar di Marco Gobbetti su “Alimenti e microbioma intestinale”

9

Alle 16.30 il docente dell’Università di Bolzano parteciperà al primo di due seminari organizzati in ottobre dal MITA-Master Internazionale in Tecnologia degli Alimenti, delle Università di Parma e di Buenos Aires

PARMA – Il MITA-Master Internazionale in Tecnologia degli Alimenti, delle Università di Parma e di Buenos Aires, diretto da Giuseppe Bonazzi del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie dell’Ateneo di Parma, organizza due webinar nel mese di ottobre. Il primo seminario, “Alimenti e microbioma intestinale”, sarà tenuto il 12 ottobre alle 16.30 da Marco Gobbetti. Il secondo appuntamento, “Procedure per esportare conserve negli USA”, in programma per il 19 ottobre alle 16.30, avrà come relatore il consulente per l’innovazione in campo alimentare Marco Luzzini.

L’incontro del 12 ottobre prevede un’introduzione di Erasmo Neviani, Coordinatore del Food Project d’Ateneo, e di Franco Antoniazzi, docente della Libera Università di Bolzano. Il webinar è a partecipazione libera, previa iscrizione al sito https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfpG7ISNKWwLvNdPGH69aqfVukcRnquHUAb0mFYY3bq_XA4zg/viewform.

Marco Gobbetti, della Libera Università di Bolzano, è Preside della Facoltà di Scienze e Tecnologie, è Microbiologo degli Alimenti e Professore Ordinario di Microbiologia Agraria. Originario di Perugia, ha insegnato e svolto ricerca all’Università Aldo Moro di Bari dal 2000 al 2016 per poi trasferirsi nel 2017 a Bolzano, alla Facoltà di Scienze e Tecnologie. In particolare, la sua ricerca si concentra sulla fermentazione per la produzione di bevande e alimenti come prodotti da forno, formaggi e latticini, salsicce e birra, con l’obiettivo di esaltarne le proprietà sensoriali e nutrizionali, prolungarne la conservazione con metodi naturali e creare valore aggiunto attraverso i sottoprodotti.

Maggiori dettagli sono riportati qui: http://www.foodproject.unipr.it/wedit/uploads/news/25/master-mita_seminari_def.pdf.

Per informazioni: mparma@agro.uba.ar.