“I muri di Shamsia Hassani. Una voce per le donne afghane”

23

Da martedì 29 marzo a sabato 9 aprile 2022 in viale Krasnodar 102 (Ferrara) la mostra itinerante a cura dell’associazione Cittadini del mondo e della biblioteca popolare Giardino

FERRARA – Da martedì 29 marzo fino a sabato 9 aprile 2022 la biblioteca comunale G. Rodari (viale Krasnodar 102, Ferrara) ospiterà la mostra dell’artista e graffitista afghana Shamsia Hassani, promossa e realizzata dall’Associazione “Cittadini del Mondo” e dalla Biblioteca Popolare Giardino.

L’ingresso alla mostra è libero e gratuito (con Green pass rafforzato per i maggiori di 12 anni e mascherina) negli orari di apertura al pubblico della biblioteca (mer e ven 9-12.30, gio 15-19, mar 9-12:30/15-19, sab 9-12:30/15-18)

LA SCHEDA
Shamsia Hassani, classe 1988, nasce in Iran ma si trasferisce a Kabul, dove studia arte all’Università e dove, poi, diventa professoressa associata di scultura. È la più importante street artist donna afghana nel mondo, ha esposto in India, Stati Uniti, Iran ed Europa (Germania, Italia e Svizzera) e nelle missioni diplomatiche di Kabul.

Per info bibl.rodari@comune.fe.it oppure tel. 0532 904220.

Il programma completo degli appuntamenti culturali alla biblioteca Rodari e nelle altre biblioteche comunali di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it