Hania Rani martedì 9 luglio Corte degli Agostiniani per Percuotere la Mente

70
Hania Rani new PR3 photo credit Jakub Stoszek

RIMINI – Dopo l’eccezionale ed emozionante apertura domenica sera con il pianoforte di Ludovico Einaudi e l’appuntamento di lunedì sera con Opus / Ryuichi Sakamoto Experience, la nuova edizione di Percuotere la Mente prosegue a pieno ritmo e torna alla Corte degli Agostiniani, portando sul palcoscenico di via Cairoli una musicista versatile, che sfugge ai generi e alle etichette. Martedì 9 luglio (ore 21.15) la rassegna della Sagra Musicale Malatestiana ospita Hania Rani, pianista, compositrice e cantante polacca di formazione classica che nel corso del suo percorso artistico si è avvicinata al jazz per poi sondare territori moderni e contaminazioni ambient.

Con una vasta esperienza che spazia dalla musica classica al pop alternativo, alle colonne sonore per film e documentari, alle arti plastiche e installazioni sonore, la voce ammaliante di Hania Rani condurrà gli ascoltatori in una sorta di viaggio mistico alla scoperta del confine tra vita e morte, sonno e veglia.  Il suo primo album solista “Esja” (2019), dallo stile neoclassico, ha ricevuto unanimi apprezzamenti per le preziose atmosfere emotive e coinvolgenti, di una bellezza preziosa e rilassante, con attraversamenti in territori minimalisti, ambient ed elettronici, che ne fanno sempre più l’astro nascente della neoclassica. L’ultimo album “Ghosts” (2023) mostra invece un lato più sperimentale e giocoso della sua musica, a esplorare il confine tra mondo reale e soprannaturale, come un canto di sirena, a tratti dolcemente barocco altre volte dalle corde oscure.
Ghosts – scrive Hania Rani- sono una storia di vita e morte, luce e oscurità, reale e irreale. È un tentativo di affrontare le paure, fare un tuffo profondo nelle cose che mi spaventano ma anche inconsciamente mi seducono. Ghosts raccoglie tutte queste cose insieme, mescolando passato, presente e futuro in un mio nuovo suono.”
La data di Rimini è una delle poche tappe italiane di un tour che nelle prossime settimane porterà l’artista a Londra e Vilnius per poi approdare in autunno a Los Angeles, San Francisco e Minneapolis.
Info: Biglietteria Teatro Galli, tel 0541 793811 dal martedì al sabato dalle 10 alle 14  e e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17.30

www.sagramusicalemalatestiana.it/2024/hania-rani

Biglietti on line: biglietteria.comune.rimini.it
Tra i fantasmi e le paure di Hania Rani
Dopo l’apertura con Ludovico Einaudi e l’appuntamento in programma questa sera con “Opus / Ryuichi Sakamoto Experience”,
la rassegna Percuotere la mente torna alla Corte degli Agostiniani martedì 9 luglio per il live della musicista polacca