Gotti, dominio alla Bologna Marathon in Trail

77
Gotti

BOLOGNA – Una giornata di quasi estate, così potrebbe essere considerata la domenica della seconda edizione della Bologna Marathon in Trail, tornata in calendario in una stagione diversa da quella dello scorso anno quando si svolse in autunno. Colori diversi e tanta gente in gara, per le due distanze di 30 e 14 km, ma soprattutto grande voglia di mettersi alla prova in quella che è già considerata una classica dell’offroad non solo emiliano. In centinaia sono partiti da Monterenzio, con tante iniziative a contorno delle gare che, dal canto loro, sono state appassionanti. Anche se, almeno la 30 km, ha trovato un suo dominatore.

Francesco Gotti non ha lasciato spazio agli avversari, con una fuga a lunga gittata che gli ha permesso di accumulare un vantaggio enorme. Alla fine il corridore dell’Atl.Paratico ha tagliato il traguardo in 2h29’45” con 16’29” su Antonio Adamo (Atl.Corriferrara) e 19’08” su Leonardo Barioni (Uisp Com.Terr.Bologna). Fra le donne ottima prestazione di Manuela Serra (Persicetana Podistica) che in 3h09’07” è finita 16esima assoluta precedendo di 5’20” Catia Borsari (Atl.Castenaso Celtic Druid) e di 10’57” Eleonora Melloni.

Lotta molto più accesa sui 14 km dove alla fine l’ha spuntata Simone Romagnoli (Modena Atl.) in 58’37” staccando di 42” Christian Dall’Olio (Atl.Castenaso Celtic Druid). Questi sono stati gli unici atleti riusciti a scendere sotto l’ora, terzo infatti Filippo Tirapani in 1h00’24”. In campo femminile vittoria per Ludovica Mei (Triiron) in 1h16’23” con 29” su Vanessa Ganci e 3’09” su Marianna Artoni (Pod.Pontelungo Bologna).

La riuscita della manifestazione è stata resa possibile anche dall’accoglienza che il Villaggio della Salute Più le ha dato, ospitando oltre alle tante iniziative di contorno nel quadro del atura World Sport Day coordinato dal Csi anche tutti i servizi pre e post gara. Un grazie va anche all’Amministrazione Comunale di Monterenzio e alle associazioni e ai volontari che si sono prodigati nella riuscita della manifestazione. Ora tutti gli sforzi andranno concentrati verso il ritorno della Bologna Marathon, quella su strada per il prossimo anno.