Gli interventi e le modifiche alla circolazione nel territorio comunale di Ferrara dal 20 marzo 2023

5

In via Darsena il rifacimento dell’ultimo attraversamento pedonale. Opere su strade, marciapiedi

via lavezzola 17mar2023

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità attualmente in corso o in partenza nella settimana del 20 marzo 2023 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

INTERVENTI STRADALI

– In corso lavori di consolidamento spondale in via Lavezzola
Sono iniziati il 15 marzo 2023 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il  consolidamento spondale di via Lavezzola. Per consentirne l’esecuzione il tratto di strada da via Bedani a via Calzolai sarà interrotto al transito (eccetto residenti e autorizzati) nel solo orario di lavoro dalle 8.30 alle 17.30 circa. Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori, solo i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso. In vigore anche il divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta.
La conclusione dei lavori è prevista entro la prossima Pasqua.
A sinistra e a fondo pagina la planimetria dei tratti effettivamente interessati dai lavori, in allegato foto scaricabili dei lavori in corso.

– Progetto Air Break: giovedì 23 marzo il rifacimento del 4° attraversamento pedonale in via Darsena con modifiche alla viabilità
Sono in via di conclusione i lavori di rifacimento degli attraversamenti pedonali in via Darsena, nel tratto compreso tra corso Isonzo e viale IV Novembre, nell’ambito del progetto Air Break a cura del Comune di Ferrara.
Nella giornata di giovedì 23 marzo 2023, saranno eseguiti gli interventi di rifacimento del quarto e ultimo attraversamento pedonale di via Darsena ubicato tra le rotatorie di via Ippolito d’Este-viale IV Novembre e via San Giacomo.
I lavori si svolgeranno in tre fasi dalle 8 alle 20 del 23 marzo 2023:
FASE 1 – dalle 8 alle 12: 
chiusura della carreggiata lato Canale di Burana (con senso di percorrenza da Via San Giacomo a Via Ippolito d’Este) e della semi carreggiata  con senso di percorrenza opposto, più prossima al bauletto spartitraffico di mezzeria.
Rimarrà aperta al transito la semicarreggiata compresa tra le due rotatorie suddette con senso di percorrenza viale IV Novembre- via San Giacomo.
In questa fase l’impresa provvederà alla demolizione dell’attraversamento in cubetti di porfido, al rifacimento del sottofondo e alla stesura dello strato di bynder.
FASE 2 – dalle 15 alle 18: Apertura della carreggiata lato Canale di Burana (con senso di percorrenza da via San Giacomo a via Ippolito d’Este).
Chiusura della carreggiata compresa tra le rotatorie di via Ippolito d’Este-viale IV Novembre e via San Giacomo con senso di percorrenza da viale IV Novembre a via San Giacomo.
In questa fase l’impresa provvederà alla demolizione della restante porzione di attraversamento in cubetti di porfido, al rifacimento del sottofondo e alla stesura dello strato di bynder.
FASE 3 – dalle 18 alle 20:
Chiusura totale di via Darsena nel tratto compreso tra le rotatorie di via Ippolito d’Este-viale IV Novembre e via San Giacomo e realizzazione del tappeto d’usura su tutta l’area interessata dai lavori.

Il progetto Air Break, prevede la realizzazione di nuovi percorsi ciclopedonali lungo via Mulinetto e corso Isonzo, progettati secondo criteri di sostenibilità ambientale.
Gli interventi sono finanziati interamente dal Programma Europeo UIA (Urban Innovative Actions) e sono stati affidati alla ditta Slurry srl.
In via Mulinetto è già stata realizzata la nuova pista ciclo-pedonale nel tratto tra il Ponte della Pace e via dello Zucchero, restano da eseguire lavori di finitura, al termine dei quali la pista potrà essere aperta al transito. Dallo scorso 18 febbraio nello stesso tratto di via Mulinetto è stato ripristinato il doppio senso di marcia, a seguito della rimozione delle recinzioni di cantiere. In via Mulinetto è stato inoltre realizzato il bauletto a delimitazione della pista ciclabile, sono state eseguite le opere edili per il nuovo impianto di illuminazione sull’intero tracciato della pista; è stata realizzata la nuova rete fognaria tra via dello Zucchero e via Argine ducale; ed è stato prolungato il parapetto del Ponte della Pace fino all’imbocco della pista ciclabile.
In corso Isonzo, invece, è già stato realizzato il tracciato, con relativo sottofondo, del nuovo percorso ciclo-pedonale sull’area verde, a collegamento con il tratto esistente tra via Rampari di San Paolo e via Darsena. Il percorso dovrà essere completato con calcestruzzo architettonico.

– Ripavimentazione marciapiedi in via Borgo dei Leoni: in corso la seconda fase dei lavori, con chiusura al transito da piazzetta Combattenti a corso Porta Mare (ammessi residenti)
Proseguono in via Borgo dei Leoni i lavori iniziati il 30 gennaio 2023  a cura del Comune di Ferrara per il rifacimento dei marciapiedi, su entrambi i lati, da piazzetta Combattenti e corso Porta Mare.
I marciapiedi verranno pavimentati con nuova finitura in cemento spazzolato al posto dell’attuale pavimentazione in conglomerato bituminoso. Saranno inoltre realizzate alcune modifiche per migliorare la fruibilità del camminamento.
I lavori si svolgeranno in due fasi distinte.
AGGIORNAMENTO del 17 marzo 2023:
La PRIMA FASE, relativa al tratto da piazzetta Combattenti a via Mascheraio, è già TERMINATA.
E’ attualmente IN CORSO LA SECONDA FASE relativa al tratto da via Mascheraio a corso Porta Mare, dove sono già terminati i lavori sul marciapiede lato civici dispari e si sta lavorando sul lato dei civici pari.
Fino al termine dei lavori rimarrà chiuso al transito tutto il tratto di via Borgo dei Leoni da piazzetta Combattenti a corso Porta Mare, con divieto di sosta 0-24 su entrambi i lati della strada.
In piazzetta Combattenti è revocata la ztl e invertito il senso unico di marcia (che diventa quindi con direzione da via Borgo dei Leoni a corso Ercole I d’Este). In corso Ercole I d’Este è revocata la ztl per i veicoli diretti da piazzetta Combattenti verso corso Porta Mare.
Inoltre, nelle fasi in cui i lavori interesseranno le aree di intersezione tra via Mascheraio e via Borgo dei Leoni, via Mascheraio sarà interrotta al transito tra via Palestro e via Borgo dei Leoni, con divieto di sosta 0-24 e ripristino del doppio senso di marcia per gli autorizzati. In vicolo del Voltino sarà interrotto l’accesso a via Borgo dei Leoni e ripristinato il doppio senso di marcia.
Per entrambe le fasi dei lavori saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dagli interventi, i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso. Pertanto l’impossibilità di accedere al proprio garage sarà limitata all’effettiva esecuzione dei lavori nei tratti in cui sono ubicati gli accessi carrabili.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica presente nelle aree interessate.

Le imprese esecutrici dei lavori sono la ditta Costruzioni Ital Strade (Fiscaglia – FE) e la Europav – (Ariano Polesine – RO) entrambe in subappalto dalla ditta B.A.T.E.A. (Concordia sul Secchia – MO).

– ‘Bando periferie’: in conclusione il rifacimento della rotatoria tra via Piangipane e corso Isonzo. In corso la riqualificazione dell’area verde tra Piangipane e Ripagrande
Sono in via di conclusione
i lavori, a cura del Comune di Ferrara, nell’ambito del ‘Bando periferie’ (lotto B1-B2), per il rifacimento della rotatoria tra via Piangipane e corso Isonzo. Sono terminati i lavori di ridimensionamento della rotatoria, e procedono gli interventi di realizzazione del nuovo anello ciclabile attorno ad essa, che collegherà le ciclabili di corso Isonzo con quella nuova che da via Darsena arriverà alla rotatoria, passando all’interno del bauletto verde centrale.

Stanno procedendo i lavori di riqualificazione dell’area verde tra via Ripagrande e via Piangipane. Sarà ingrandita l’area verde con la creazione di marciapiedi perimetrali ad oggi in parte mancanti, sarà posata una nuova pavimentazione di pregio e sarà reso accessibile con rampe a norma il dislivello esistente tra le due vie all’altezza del bar ‘Biancoazzurro’. Sarà inoltre allargato il tratto pedonale tra via Lucchesi e corso Isonzo. Tutti i percorsi e gli attraversamenti pedonali saranno resi accessibili.
Indicativamente nel mese di maggio, sarà effettuata la nuova asfaltatura dell’area, comprensiva della rotatoria di corso Isonzo.
Gli interventi non comporteranno modifiche alla viabilità.

– Riqualificazione via Darsena: in corso la realizzazione dei nuovi marciapiedi lato nord; circolazione a senso unico di marcia in direzione di corso Isonzo
Proseguono
i lavori per la riqualificazione della via Darsena, a cura del Comune di Ferrara. Fino al termine degli interventi, per permetterne l’esecuzione, sarà in vigore il SENSO UNICO di marcia su tutta la strada, con direzione da via Bologna VERSO CORSO ISONZO. 
Completata la nuova pista ciclabile e pedonale sul lato sud della strada fino all’ingresso del parcheggio Kennedy, attualmente è in corso la pavimentazione dell’ultimo tratto verso via Bologna. Ultimata la piantumazione di 43 nuovi tigli nell’area verde tra la strada e la nuova ciclabile. Realizzata un’opera di urban art per la riqualificazione della cabina Enel presente lungo il percorso ciclabile. Sono in corso anche i lavori sul lato nord, a partire da corso Isonzo, per la realizzazione dei nuovi marciapiedi.
Oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione, il progetto prevede il completo rinnovo della conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria. L’intervento rientra nell’ambito delle opere programmate dal Comune di Ferrara per l’area ex Mof-Darsena e finanziate dal Bando Periferie.

– Via della Paglia: in corso lavori di riqualificazione con chiusura al transito del tratto da via Zemola a via Borgo di Sotto. Terminati i lavori di Hera, la via la ripavimentazione
In via della Paglia, a Ferrara, è in corso la “Fase B” dei lavori di riqualificazione della strada, nel tratto compreso tra via Zemola e via Borgo di Sotto. Come già nella prima fase, i lavori prevedono: la rimozione delle pavimentazioni lapidee, il rifacimento dei sottoservizi (rete idrica e fognaria) da parte di HeraTech e infine il rifacimento delle pavimentazioni di strada e marciapiedi.
AGGIORNAMENTO del 17 marzo 2023: Dopo la conclusione dei lavori a cura di Hera per il rifacimento della rete idrica e fognaria, al momento la gestione dei lavori è tornata al Comune di Ferrara per il rifacimento delle pavimentazioni di strada e marciapiedi.
Il tratto di strada interessato resterà chiuso al transito, con divieto di sosta 0-24 su entrambi i lati fino al termine dei lavori. I pedoni e i velocipedi (eventualmente condotti a mano) saranno ammessi al transito, compatibilmente con le esigenze del cantiere.
In via Delle Vecchie
nel tratto compreso tra via Zemola e via Savonarola sarà ripristinato il “senso unico di circolazione”.
In via Zemola,
nel tratto da via Della Paglia a via delle Vecchie, sarà istituito il “senso unico di circolazione”.
Il tratto di via Della Paglia già realizzato, compreso tra via Savonarola e via Zemola è aperto al transito veicolare con direzione via Zemola.
I lavori della FASE B si concluderanno presumibilmente entro marzo-aprile 2023.
Impresa esecutrice: Moretti srl (Ferrara).

VIABILITÀ

– Via Baricorda temporaneamente interrotta al transito per manutenzione delle sponde del canale
Nelle giornate di lunedì 20 e martedì 21 marzo 2023 via Baricorda sarà interrotta al transito tra via Ponte Rigo e via Rabbiosa, per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione delle sponde del canale limitrofo, a cura del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara.
Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori (con temporaneo ripristino del doppio senso di circolazione in entrambe le vie), solo i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso.

– Via dell’Unione temporaneamente interrotta al transito per manutenzione delle sponde del canale Naviglio
Dal 6 marzo scorso
via dell’Unione è interrotta al transito nel tratto dall’intersezione con via Monte Oliveto-via Pontegradella-via Raffanello fino all’intersezione con via Copparo, per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione delle sponde del canale Naviglio e della banchina stradale, a cura del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara.
La durata prevista dei lavori è di 15 giorni, salvo avversità meteo.
Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori, solo i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso.
Le modifiche alla viabilità resteranno in vigore fino al termine degli interventi.

– In via Marconi possibili rallentamenti della circolazione per interventi di rinnovo della condotta idrica
Il 16 gennaio 2023 sono iniziati i lavori, a cura di Hera, per il rinnovo della condotta idrica in via Marconi, a Ferrara, nel tratto compreso tra via Michelini e via Padova.
Durante l’esecuzione dei lavori, che si svolgeranno in diverse fasi per una durata complessiva di circa 150 giorni salvo imprevisti, saranno possibili code e rallentamenti in tutto l’asse di via Marconi nel tratto compreso tra via Michelini e via Padova – Plebiscito.
Le lavorazioni procederanno da via Roiti il cui semaforo sarà programmato in modo tale da gestire il traffico a senso unico alternato sui tre bracci dell’intersezione, per poi proseguire sulla via Padova e in ultimo in via Plebiscito.