Giuseppa Naldoni con i suoi 104 anni è la cittadina più longeva di Russi

13
Jacta Gori e Giuseppa Naldoni

Gli auguri e l’omaggio floreale dell’Assessora Jacta Gori a nome di tutta l’Amministrazione comunale

RUSSI (RA) – Una begonia rossa per Giuseppa Naldoni di Godo, che ieri, 12 marzo, ha spento la bellezza di 104 candeline. L’Amministrazione comunale, rappresentata dall’Assessora Jacta Gori, ha portato un omaggio floreale e gli auguri più sinceri a colei che ad oggi risulta essere la cittadina più longeva di Russi.

Nata a Brisighella nel 1920, la signora per molti anni ha lavorato in campagna, poi ha prestato servizio presso alcune famiglie di Ravenna. Ha 5 figli, 4 nipoti, 8 bisnipoti e 2 trisnipoti. Fino allo scorso anno tirava da sola la sfoglia al mattarello, è una buona forchetta e le piace camminare: da sola, se il tragitto è breve, oppure sotto lo sguardo vigile della figlia Carla e del genero Giovanni, con cui oggi abita, se la passeggiata è un po’ più lunga.

Negli anni non ha perso il senso dell’umorismo. A chi farebbe la firma per arrivare così in gamba a un traguardo tanto ambizioso lei risponde con un sorriso e una promessa: «Arrivederci al prossimo anno!».