Giovedì 5 agosto le Femmefolk in concerto a Castel San Pietro Terme

16
Femme folk

BOLOGNA – Giovedì 5 agosto alle 21.30 (Terrazza del Giaz cafè a Castel San Pietro Terme –Viale Terme 670) nel cartellone di In mezzo scorre il Fiume, percorsi fra musica e natura, il festival diretto da Luisa Cottifogli, che vuole creare uno stretto dialogo tra musica, arte e natura in luoghi splendidi dell’Appennino tosco-romagnolo, le Femmefolk, un vivace quartetto di musiciste romagnole, interpreti di un repertorio nel quale la creatività femminile si esprime attraverso la libertà del folk.

Il gruppo nasce dall’incontro tra quattro musiciste con background musicali differenti, che hanno dato vita ad un originale percorso di ricerca muovendosi tra valzer, bourrée, scottish, mazurke, balli staccati e liscio, il tutto riletto in una chiave moderna nel quale convergono folk, jazz, rock e echi pop.

Precede lo spettacolo, alle 18.30, un curioso viaggio fra le erbe con Sergio Flamigni, autore de Le piante tintorie, Guida pratica alle piante officinali e Le piante tossiche e velenose, pubblicati da Hoepli e con Virginia Bolognesi, gestrice del “Giaz cafè” e fantasiosa erborista che utilizza le sue conoscenze botaniche per creare originali gelati e prelibatezze (evento in collaborazione con “Giaz, gelato e convivio”).

“Il festival” – precisa la direttrice artistica Luisa Cottifogli– “propone degli incontri che intendono riporta-re la musica nella Natura, riportarla alle sue origini. Non si tratta infatti solo di concerti così come siamo abituati a vederli e ad ascoltarli, ma anche di percorsi lungo i quali si incontrano artisti che suonano e cantano. Ciascun artista è libero di ispirarsi al luogo in cui si esibisce, mettendosi in sintonia coi suoni e lo spirito del luogo stesso. E’ un modo di intendere la musica molto antico, ancestrale e straniante rispetto alle continue sollecitazioni sonore cui siamo quotidianamente esposti con l’intenso inquinamento acustico nel quale viviamo. Gli ascoltatori vengono invitati ad immergersi in un silenzio meditativo dal quale sgorgano i suoni dei luoghi, degli strumenti, delle voci dei musicisti per entrare in sè: dal silenzio al suono. Un ritorno alle origini e al sé, riassaporando il gusto della bellezza del territorio e della musica che di lì ha origine…..I turisti che invitiamo a raggiungerci su Sillaro e Santerno e territori limitrofi sono quelli che amano scoprire i luoghi in punta di piedi, lontano dalle strade più frequentate e conosciute, quelli che si incantano di fronte alla bellezza dei luoghi, che ascoltano il silenzio, i suoni della natura, che sono pronti a stupirsi di fronte alla musica di un artista che incontrano lungo il cammino o ad un concerto che raramente potranno ascoltare altrove così in stretta simbiosi con i suoni dell’ambiente circostante e con lo spiritus loci al quale gli artisti sono chiamati ad ispirarsi”.

In mezzo scorre il Fiume è inserito all’interno della programmazione di Bologna Estate, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

In collaborazione con: Città Metropolitana di Bologna, Proloco di Sassoleone, Comune e Proloco di Castel San Pietro Terme, Combo Jazz Club di Imola, Locanda Ostello La Casa del Fiume, Comune e Proloco di Castel del Rio, Ecosiste-ma, Comune di Mordano, Proloco e Scuola di Musica di Mordano, Comune di Dozza, Corpo Guardie Ambientali Me-tropolitane (CGAM), Casa Vacanze Pieve di Camaggiore (Coniale), CONAPI, Giaz cafè Castel S. Pietro T., Don An-gelo Figna, Don Aldo Menichetti, Allianz Imola, Agriturismo Ca’ Monti Fontanelice, Rassegna “Musiche in Decanto”, Ente Parchi e Biodiversità Romagna, Vivere sostenibile (media partner), Panda Imola, IF (Imola Faenza Tourism Com-pany), Centro Le Selve Castel del Rio, Ristorante Aurora Sassoleone.

Per info e prenotazioni:

Tutti gli eventi sono gratuiti, tranne i workshop

inmezzoscorreilfiume2020@gmail.com
340-0660043 (NO MESSAGGI)
attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 10:00 alle 20:00.

Per il programma cliccare qui: https://www.luisacottifogli.com

 

 

 

 

 

Castel S. Pietro Terme- Dozza-Casalfiumanese-Mordano-Borgo Tossignano-Fontanelice-Castel del Rio- Firenzuola

30 luglio- 12 settembre 2021

IN MEZZO SCORRE IL FIUME

percorsi fra musica e natura

Giovedì 5 agosto  2021 ore 21.00

Le FEMMEFOLK in concerto 

Ingresso gratuito