Ginesi torna alla Centese

1
CENTO (FE) – L’ultimo colpo della Centese Calcio è il ritorno in maglia biancoazzurra del 27enne Gianmarco Ginesi, figlio d’arte e con una interessante esperienza nelle gambe sui campi finlandesi è tornato a Cento proprio ieri.
“Un giocatore che rafforza ulteriormente la squadra rendendola più competitiva – dice il direttore sportivo Giuseppe Gagliardi – un centrocampista che negli ultimi tre anni ha giocato soprattutto come esterno d’attacco mostrando una forte duttilità. Figlio di Corrado Ginesi, portacolori toscano arrivato in Centese ai tempi della serie D portandola alla categoria superiore, era stato chiamato a giocare in Finlandia in una categoria superiore”. Rientrato al termine della stagione ad Helsinki, per Gianmarco Ginesi è un ritorno alla Centese Calcio, dove ha giocato nelle giovanili per poi tornarvi 17enne vincendo la Coppa di Promozione e due stagioni in Eccellenza.
“Tra campionati di Promozione ed Eccellenza conto circa 250 presenze con circa 50 goal – dice il giocatore centese – l’esperienza che ho appena vissuto in Finlandia, ad Helsinki in Serie C, in una squadra della capitale è ad oggi il punto più alto che ho raggiunto finora ma lavoro ogni giorno per spostare lo sguardo sempre più un alto. Il confronto con varie culture, in ambito sociale ma anche sportivo arricchiscono molto: la bellezza del calcio è uguale ovunque, non sempre però lo è il modo di interpretarlo e avendo avuto la possibilità di giocare in Finlandia, ho ampliato il mio bagaglio di esperienza che potrò mettere in campo nuovamente qui”. E parla del ritorno in biancazzurro. “Torno a Cento perché è la mia  casa e perché c’è la volontà da parte di tutti di fare qualcosa di significativo per questa società – spiega – Parlare di obiettivi è facile ad inizio stagione, ma la cosa più bella seppur difficile è riuscire a centrarli quindi il mio intento è lavorare sodo e con fatica in ogni singolo allenamento perché sono convinto che sia da lì, dal lavoro e dall’impegno, che si ottengono risultati.“

Si potrebbe dunque già vedere in campo domenica,  nella partita in trasferta contro il Castelnuovo dove la Centese cercherà di portare a casa il primo successo di stagione dopo due pareggi e una sconfitta.

“L’arrivo di Ginesi porta un ulteriore brio alla squadra – dicono il presidente Alberto Fava e il coordinatore Riccardo Cervellati – Con il rientro dei nostri ragazzi  infortunati, tanto impegno e quel pizzico di fortuna che e’  mancata nei primi incontri, contiamo di ripartire di slancio. Il gruppo e’  solido e compatto, le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare”.