Gambettola. Lavori pubblici: nel 2020 investimenti per 1milione di euro

33

Pista ciclabile in via Lasagna, interventi alla scuola elementare e medie, Casa Fellini, progettazione per impianto sportivo

GAMBETTOLA (FC) – Pronto il piano dei lavori pubblici 2020 dell’Amministrazione comunale con un programma di investimenti pari a quasi un milione di euro.

“Gli interventi, che prevedono l’avvio di numerosi lavori già all’inizio dell’estate – spiegano il sindaco Letizia Bisacchi e l’Assessore ai Lavori pubblici Angela Bagnolini interesseranno le nostre scuole, la mobilità sostenibile e la sicurezza stradale, il recupero degli spazi verdi, degli impianti sportivi e luoghi deputati alla cultura che dovranno diventare il motore del nostro territorio e luoghi di comunità e socialità”.

“L’avvio dei lavori pubblici, in questo periodo di difficoltà – aggiunge l’Assessore al Bilancio Marcello Piriniè finalizzato ad incentivare e promuovere la ripartenza dell’economia locale: attraverso il dinamismo degli investimenti vogliamo farci concreti promotori della ripartenza economica sul nostro territorio”.

Sul fronte scuola, è stato approvato il progetto di rifacimento e messa in sicurezza del fronte della Scuola primaria, che prevede la riqualificazione dell’ingresso e area attesa, dello spazio riservato al parcheggio delle biciclette e dell’area verde, nonché l’installazione di una pensilina di fronte all’entrata della scuola. I lavori, che consentiranno di rendere maggiormente fruibile l’area del fronte della scuola, partiranno già dal mese di giugno. Le risorse necessarie per la realizzazione dell’intervento ammontano a 90.000 euro e provengono dal Decreto Crescita. Sempre nel periodo estivo partiranno i lavori di messa in sicurezza e conformità alle norme antincendio della Scuola secondaria (50.000euro) e il rifacimento dello zoccolo esterno della Scuola dell’infanzia Aquilone di via Viole finalizzato a prevenire infiltrazioni di umidità (80.000euro).

Partiranno nell’estate anche i lavori di realizzazione della pista ciclabile di via Lasagna e di riqualificazione dell’intero tratto stradale. Il progetto nasce in seguito all’accordo pubblico-privato stipulato all’interno del Piano Operativo Comunale del 2014 fra il Comune di Gambettola e la Ditta Solgam; l’intervento ha un costo complessivo di 185.000euro e contribuirà a migliorare la mobilità urbana sostenibile, potenziando la rete delle piste ciclabili sul territorio comunale.

I lavori interesseranno anche gli spazi pubblici culturali: dalla fine della stagione estiva è previsto l’inizio dell’intervento di recupero di Casa Fellini, con una programmazione lavori di due anni: l’intervento ha un valore complessivo di 429.000 euro, sostenuto da risorse regionali e comunali, già previste nel bilancio 2020 e 2021. Nel 2020 è previsto anche il completamento dei lavori di realizzazione della Stazione degli artisti: giunti alla fine del primo step, ripartiranno in autunno fino al completamento dell’opera per un totale di 130.000euro.

Ultimo tassello da aggiungere alla programmazione dei lavori è l’incarico di studio di fattibilità relativo alla riqualificazione dell’impianto sportivo comunale di via Curiel. “Lo studio, per un ammontare di 8.000 euro, indicherà quali interventi realizzare per migliorare la fruizione degli ambienti, riducendo i fabbisogni energetici e garantendo la sostenibilità ambientale. – spiega BagnoliniL’obiettivo è quello di mettere a disposizione della cittadinanza e soprattutto dei più giovani, nuovi e più ampi ambienti per svolgere l’attività sportiva”.