Forlì, oggi seconda giornata di “VINTAGE! ”

89

Ricco programma musicale: concerti live, Dj Set, workshop di danza a tutto swing e rock ‘n’ roll

FORLÌ – E’ un sabato davvero ricco di proposte e appuntamenti quello che attende domani dalle 10 alle 20 i visitatori della 28ª fiera “VINTAGE! La moda che vive due volte” al quartiere espositivo di via Punta di Ferro a Forlì. La rassegna che guarda al Novecento e alle sue tendenze nel campo della moda, del design, dello spettacolo e del costume, per la sua seconda giornata offre al pubblico la possibilità di gustarsi musica dal vivo di altissimo livello.

Sul palco di “Vintage” salirà per due show sabato e domenica, Sam Paglia con il suo Trio. Un’esibizione che saprà coinvolgere e affascinare.

Sam Paglia nasce a Cesenatico nel Luglio del 1971. Dello stesso anno è il suo organo Hammond C3 acquistato negli anni ‘90 a Londra, l’ingombrante strumento che lo ha reso un punto di riferimento per gli amanti di soul jazz. Comincia coi primi dischi alla fine degli anni ‘90, “B-Movie Heroes” e “Nightclubtropez”. La Irma Records lo fa conoscere ovunque inserendolo tra i suoi artisti “Lounge”, genere tornato in voga e caratterizzato da sonorità easy listening con la complicità della riscoperta di un mondo vintage fatto di abbigliamento, design, dischi in vinile e vecchi strumenti ormai desueti come, appunto, il massiccio organo Hammond. I due dischi vendono migliaia di copie raggiungendo con successo il mercato giapponese, quello brasiliano e statunitense. Serie televisive come The Sex &The City e spot pubblicitari utilizzano le sue musiche a piene mani, soprattutto in Francia e negli Stati Uniti, spingendo Sam Paglia a collaborare per oltre 11 anni con Flipper Music, la più importante società editrice italiana specializzata in musiche per sonorizzazioni, cinema e fiction.

Il suono di Sam è unico: un misto di jazz, bossanova, funk e temi presi in prestito dal cinema di genere a lui caro: i fumosi B-movie all’italiana. Folgorato dal sound dell’organo di Piero Piccioni e Piero Umiliani, dal soul di Quincy Jones, dalle orchestre di Gianni Ferrio e dalla maestria funambolica di Jimmy Smith, inizia a servire la sua “insalata musicale” con quel pizzico di follia che lo distinguerà da altri organisti della penisola più fedeli alla tradizione jazzistica. Sam è l’organo Hammond italiano più originale e riconoscibile anche a detta dei suoi affezionati ascoltatori oltreoceano. Nel corso degli anni si susseguono diverse formazioni ma quella più congeniale e fruttuosa è quella del trio, fino al punto da diventare parte del nome del gruppo. Dopo 11 dischi, l’ultimo del 2018 è “Canzoni a tradimento”, oltre un migliaio di date tra Italia ed estero Sam Paglia si presenta con un trio rinnovato. Con lui a dividere il palco ci sono Michele Iaia alla batteria e Peppe Conte alla chitarra, entrambi jazzisti molto preparati e dallo stile versatile.

Durante tutta la giornata Dj Set si alterneranno a workshop di ballo. Sul palco allestito all’interno del padiglione espositivo, saranno molteplici i momenti nei quali i visitatori potranno fermarsi e ascoltare, cantare e ballare ai ritmi più coinvolgenti delle decadi passate. Il Vinyl Dj Set e la Vintage Sound Selection, saranno a cura di Mr. Lucky. Un sottofondo musicale che accompagnerà la visita agli stand espositivi dalle 10 alle 20 alternandosi con gli spettacoli dal vivo.

Mr. Lucky – Stelio “Lucky” Lacchini è appassionato della musica e della cultura della prima metà del secolo scorso. Musicista e leader di The Good Fellas, seleziona musica dal 1990, utilizzando sempre supporti originali dell’epoca. Sabato 26 Ottobre proporrà una selezione musicale solo in vinile, 45 giri nella quasi totalità originali, che parte dal blues del dopoguerra, quello elettrificato, di Chicago, del Texas, del Mississippi, passa attraverso il boogie woogie di Kansas City ed il rhythm and blues di New Orleans e approda agli attori del jazz degli anni cinquanta e alle prime produzioni della Blue Note.

Sabato e domenica saranno numerosi anche i momenti dedicati alla danza d’epoca a cura di Otherswing Dance School di Bagnacavallo. L’associazione tiene corsi di Social Dance – Boogie Woogie e Lindy Hop – diretti dai Maestri Sauro e Mila Benghi. La loro passione per la musica ed il ballo li ha portati ad ottenere grandi risultati con i loro allievi in competizioni sia a livello nazionale che internazionale.

Da non perdere anche altri appuntamenti:
Nel corso della manifestazione, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e poi ancora dalle ore 15.00 alle ore 18.00, i visitatori potranno beneficiare di un servizio esclusivo offerto loro da Romagna Fiere.
Da Ancona, dove vive e lavora, arriva Miss Monia, al secolo Monia Bastianelli, apprezzata acconciatrice e truccatrice, specializzata nella creazione di un perfetto look vintage. Sarà lei in persona, utilizzando tecnica, stile e materiali per un make-up anni ‘40-‘50 capace di esaltare femminilità e fisionomia, a curare uno spazio nel quale chiunque potrà trasformarsi in una Pin-Up o un’attrice hollywoodiana degli anni d’oro del cinema. Formatasi all’Accademia delle Arti cinematografiche di Bologna, si occupa professionalmente di teatro, fotografia, tv e cinema. Appassionata dello stile vintage da oltre 10 anni, ha “firmato” diverse sfilate e servizi fotografici in stile, occupandosi non solo di trucco, ma anche delle acconciature. Estro ed esperienza per essere, dentro e fuori la fiera di Forlì delle vere dive.

Sin intitola “VINTAGE LIFE – Le Stagioni della moda indossate tutti i giorni” ed è il nuovo libro edito da All Around, che la genovese Cristiana Crisafi ha dedicato all’analisi di quello che non è un semplice fenomeno di costume, ma un vero modo di vivere. Il suo lavoro dedica spazio anche Fiera Vintage raccontandone la storia e la mission e domani dalle 15.00 alle 18.00, l’autrice sarà presente in fiera per presentare il suo viaggio all’interno della moda teso a capire e interpretare la voglia di trovare, tra rassegne e mercati autentici luoghi delle meraviglie, il look originale e unico da creare e adattare a se stesso.
L’iniziativa è gratuita, ma occorre registrarsi.

Cristiana Crisafi è scrittrice, Content Creator, comunicatrice e Vintage Specialist. Nel 2014 ha pubblicato “Vintage! Caccia al tesoro nel cassetto della nonna” (ed. Ultra). Ha frequentato il Master in “Vintage System” allo IED, cura i corsi di Vintage alla Scuola di Moda Vezza a Genova.

INFO, ORARI E PREZZI
www.fieravintage.it
Orari al pubblico: venerdì 25 dalle 14.00 alle 20.00 – sabato 26 e domenica 27 dalle 10.00 alle 20.00. Preview gratuita su invito per uffici stile e ricerca: venerdì mattina dalle 10.00 alle 14.00
Ingresso: Coupon riduzione scaricabile dal sito € 6,00 – Intero € 8,00 – Gratis fino a 12 anni.