festival Crossroads: il 30 settembre “Uomini in frac” in concerto a Imola

8
Uomini in Frac (di R. R. Vuilleumier)

IMOLA (BO) – Dopo già più di quattro mesi di spostamenti in tutta la regione, il festival itinerante Crossroads giunge finalmente a Imola, che ospiterà un paio dei più attesi concerti della kermesse musicale organizzata da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna. Il primo appuntamento sarà giovedì 30 settembre al Teatro dell’Osservanza (inizio alle ore 21:15), con gli “Uomini in frac”, ovvero l’omaggio alle canzoni di Domenico Modugno affidato a un manipolo di celebrità come Peppe Servillo (voce), Fabrizio Bosso (tromba), Javier Girotto (sassofoni), Rita Marcotulli (pianoforte), Furio Di Castri (contrabbasso) e Mattia Barbieri (batteria). Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Imola, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e il Combo Jazz Club di Imola. Biglietti: prezzo unico euro 20.

La giornata imolese di Crossroads comprenderà inoltre un appuntamento letterario pomeridiano a ingresso libero: alle ore 18, all’Auditorium della Scuola di Musica Vassura Baroncini, Vanni Masala presenterà il suo “Io sono Michel Petrucciani”, graphic novel pubblicato nel 2019. L’autore sarà affiancato nella conversazione da Franco Minganti, docente universitario e a sua volta autore di libri su temi jazzistici, e da Daniele Barbieri, semiologo particolarmente attento al linguaggio del fumetto.

Se fosse stato un film, “Uomini in frac – Omaggio a Domenico Modugno” sarebbe stato il capostipite di un franchising di successo con numerosi sequel. Il progetto, basato su una all stars del jazz italiano (Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Rita Marcotulli, Furio Di Castri, Mattia Barbieri) con Peppe Servillo degli Avion Travel come frontman, è andato in scena per la prima volta nel 2005. L’enorme successo riscosso da questa rilettura in chiave jazz delle canzoni di Domenico Modugno ha fatto sì non solo che potesse avere una vita incredibilmente lunga (è ancora sulle scene dopo ben 15 anni) ma ha anche permesso agli stessi artisti di sviluppare assieme altri progetti musicali monografici: su Adriano Celentano, Fabrizio De André e Lucio Battisti. Nel frattempo la formazione ha subito solo minimi ritocchi (in passato ne hanno fatto parte, tra gli altri, anche Danilo Rea, Gianluca Petrella, Marco Tamburini, Fausto Mesolella).

In “Uomini in frac” sfumano i confini tra musica popolare e sofisticata, tra pop e jazz, e le canzoni diventano un territorio aperto all’improvvisazione. La fantasia ricontestualizzante del jazz incontra le canzoni di Domenico Modugno, melodie che hanno accompagnato la storia dell’Italia sulla via della modernizzazione e che ora tornano ad ‘agitarsi’ coi ritmi del jazz.

Informazioni
Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,
e-mail: info@jazznetwork.it, website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it

Indirizzi e Prevendite (concerto):
Teatro dell’Osservanza, Via Venturini 18, Imola (BO).
Biglietteria serale giorni di concerto dalle ore 17, tel. 0542 25860.
Informazioni e prenotazioni telefoniche: Jazz Network, tel. 0544 405666 (lun-ven ore 9-13), info@jazznetwork.it.
Prevendita on-line: www.crossroads-it.org.

Indirizzi (presentazione editoriale):
Auditorium della Scuola di Musica Vassura Baroncini, Via Fratelli Bandiera 19, Imola (BO).

Ufficio Stampa
Daniele Cecchini

Direzione Artistica
Sandra Costantini

festival Crossroads

XXII Edizione

17 maggio – 5 dicembre 2021

Concerto + presentazione editoriale di giovedì 30 settembre

Imola (BO), Auditorium della Scuola di Musica Vassura Baroncini, ore 18:00

 “Tra Jazz e Fumetto”

Presentazione del libro

“Io sono Michel Petrucciani” di Vanni Masala e Marilena Pasini (Edizioni Curci, 2019)

interverranno l’autore Vanni Masala, Franco Minganti e Daniele Barbieri

in collaborazione con Combo Jazz Club

ingresso libero

Imola (BO), Teatro dell’Osservanza, ore 21:15

“UOMINI IN FRAC”

Omaggio a Domenico Modugno

  1. Servillo, Bosso, Girotto, Marcotulli, Di Castri, Barbieri

Peppe Servillo – voce; Fabrizio Bosso – tromba;

Javier Girotto – sassofoni; Rita Marcotulli – pianoforte;

Furio Di Castri – contrabbasso; Mattia Barbieri – batteria

Fabrizio Bosso, Peppe Servillo & Javier Girotto artists in residence