Ferrara, individuato uomo che scaricava abusivamente rifiuti edili

56

Grazie alla segnalazione di una guardia giurata, intervenuti gli Agenti della Polizia Locale Terre Estensi. Multato e denunciato anche per violazione provvedimenti governativi anti-Coronavirus

Polizia municipaleFERRARA – Grazie alla segnalazione di una guardia giurata, il Corpo di Polizia Locale Terre Estensi ha scoperto l’abbandono di rifiuti edili e individuato il responsabile denunciandolo anche per violazione delle disposizioni governative relative all’emergenza Coronavirus (art. 650 CP).

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 13 marzo nella zona di via Canal Bianco dove la guardia giurata si trovava per effettuare vigilanza di alcune aziende. Dopo aver notato un uomo che stava scaricando dal proprio furgone materiale di risulta da lavorazioni di cantiere come cartongesso e plastica, ha chiamato la Polizia Locale che è subito intervenuta.

Per l’abbandono dei rifiuti il responsabile è stato immediatamente sanzionato per violazione agli articoli 192 e 255 del T.U. Ambiente e al verbale seguiranno anche gli atti previsti dalla normativa ambientale vigente, ovvero la segnalazione al Servizio Ambiente del Comune di Ferrara per l’adozione di provvedimenti finalizzati alla rimozione, all’avvio a recupero o allo smaltimento dei rifiuti e al ripristino dei luoghi.

Inoltre, alla luce di tutte le dichiarazioni fatte agli Agenti sulla sua presenza in quel luogo, è stato denunciato a piede libero per la violazione all’art. 650 C.P. in quanto non ottemperava alle indicazioni imposte dai Decreti governativi.