Ferrara, concerto di Dalibor Miklavčič al Ridotto del Teatro Comunale

Domani, 21 maggio il docente dell’Accademia di Lubiana farà riscoprire il Pedalcembalo e il  Pedalflügel: una rarità tutta da ascoltare. Ingresso libero

FERRARA – Nell’ambito della Masterclass dedicata al Pedalcembalo e al Pedalflügel, organizzata dal Conservatorio Frescobaldi di Ferrara e tenuta da Dalibor Miklavčič, docente dell’Accademia di Lubiana e specialista di questi due strumenti, martedì 21 maggio alle ore 18 nel Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, lo stesso docente terrà un concerto, con musiche di Buxtehude, Bach, Mozart, Schumann, Goedicke e Rachmaninoff. L’ascolto di questi due strumenti oggi è abbastanza raro, e questa sarà un’ottima occasione per riscoprire il repertorio a essi dedicato.

Ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Dalibor Miklavčič è ospite del Dipartimento di Strumenti a tastiera del Conservatorio Frescobaldi per la tre giorni di “Masterclass di Pedalcembalo e Pedalflügel – Nuove prospettive per un repertorio da riscoprire”, aperta anche ad allievi esterni all’istituto. L’obiettivo del corso è la riscoperta del repertorio per due strumenti che, seppur di uso non comune, stanno registrando una grande ripresa d’interesse, grazie ad alcuni musicisti che vi si stanno dedicando e ad alcuni costruttori che ne stanno realizzando versioni moderne.

Nato a Lubiana, Dalibor Miklavčič ha studiato organo e composizione a Vienna (Universität für Musik) prima di specializzarsi in musica antica a Milano con Lorenzo Ghielmi. Ancora in giovane età ha vinto numerosi premi nelle competizioni europee per organo (tra cui EMCY 1989 e 1992) e si esibisce attivamente in molti stati europei (Germania, Austria, Italia, Belgio, Croazia, Serbia, Montenegro, Repubblica Ceca, Slovacchia, Danimarca, Svezia, Norvegia, Gran Bretagna, Lussemburgo, Francia, Paesi Bassi, Russia, Ungheria, Polonia, Romania, Lettonia, Spagna, Slovenia) e in Asia. I suoi CD sono stati molto ben accolti dalla critica internazionale.

Ha dedicato molto tempo allo studio e alla ricerca su due strumenti che per lui rivestono un grande interesse: Pedalcembalo e Pedalpiano. Le doti musicali e pedagogiche di Dalibor Miklavčič sono state notate e apprezzate in diversi paesi: è stato stato professore ospite (Organo e improvvisazione) all’Università musicale di Graz, dal 2000 insegna al St. Stanislaus College di Lubiana, dal 2007 all’Accademia di musica dell’Università di Lubiana, e contemporaneamente, da alcuni anni, al Conservatorio di Stato. Tiene corsi di perfezionamento per importanti accademie musicali in Europa (London- Royal College, Lübeck-Musikhochschule, Budapest-Franz Liszt Music Academy.