Estensione della Zona a Traffico Limitato in Centro storico (FOTO)

6
Foto Porta Santi Cesena

Le modifiche alla viabilità interesseranno dal 1° novembre Corso Ubaldo Comandini

CESENA – Così come richiesto dal Quartiere Centro Urbano, la Zona a Traffico Limitato in Corso Ubaldo Comandini e Via Sostegni da lunedì 1° novembre sarà estesa. Nello specifico, il varco telematico sarà attivo per l’intera giornata nei giorni di sabato e nei festivi e dalle ore 18,30 alle ore 8,30 dal lunedì al venerdì. La decisione è stata assunta dopo un attento confronto con il Quartiere, che ha presentato la richiesta, i residenti e i titolari delle attività commerciali presenti nei tratti stradali interessati dalle modifiche alla viabilità, ovvero Via Sostegni e Corso Ubaldo Comandini.

L’attivazione della Ztl risponderà dunque a esigenze specifiche manifestate dai residenti e contribuirà a un miglioramento della vivibilità di quest’area del centro storico animata da locali serali e dal Teatro cittadino “A. Bonci”. L’attuale orario ridotto (dalle ore 3 alle ore 5 del mattino) infatti non consente di limitare il traffico dei non residenti in Ztl ed è alla base dell’occupazione abusiva dei posti auto riservati ai residenti muniti dell’apposito contrassegno rilasciato dal Comune. Inoltre, si ritiene opportuno limitare la circolazione dei veicoli commerciali, con massa superiore a 3,5 tonnellate, per tutta la giornata.

“Con questo provvedimento, su cui già nei mesi scorsi il Consiglio di Quartiere si era espresso con parere favorevole – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – intendiamo limitare l’ingresso delle automobili in un tratto di centro storico in cui non sono presenti parcheggi, se non quelli riservati ai residenti. Continuare a consentire in maniera indiscriminata l’accesso a Corso Ubaldo Comandini ad autoveicoli che non sono provvisti del contrassegno per residenti e per persone con disabilità, e che dunque non possono sostare, significa alimentare il parcheggio selvaggio. Anche alla luce di un confronto avviato mesi fa e che ha visto l’Amministrazione comunale dialogare con gli operatori del commercio e le Associazioni che le rappresentano, con lo Studio medico e la Farmacia, siamo arrivati a questo provvedimento sperimentale che introduce la Ztl ma non in maniera integrale, ad eccezione del sabato e della domenica. I pazienti dello Studio medico e gli utenti della Farmacia potranno accedere comunque comunicando la targa del proprio veicolo all’Ufficio mobilità”.

Si precisa inoltre che il controllo elettronico del varco in corrispondenza di Porta Santi verrà reso effettivo solo quando il Ministero competente autorizzerà l’Amministrazione all’installazione di una telecamera. Fino ad allora il controllo sarà in capo alla Polizia Locale.