Estate delle Pievi OFF

9

Il 30 ottobre si chiude con l’ultimo appuntamento, l’edizione 2022 della ricca rassegna di eventi dedicati alle antiche pievi del parmense

Estate delle Pievi – Pieve di Sanguinaro, Noceto

NOCETO (PR) – Scende il sipario sull’edizione 2022 di Estate delle Pievi, la bellissima rassegna che ha portato alla ribalta la riscoperta di gioielli architettonici unici del territorio di Parma – spesso normalmente inaccessibili – con la musica di ensemble ed esperienze artistiche che hanno contribuito a una full immersion molto suggestiva nelle atmosfere spirituali delle pievi millenarie.

Domenica 30 ottobre, sarà la Pieve di Sanguinaro a Noceto (PR), la protagonista dell’ultimo appuntamento, come sempre a partecipazione gratuita, ribattezzato per l’occasione Estate delle Pievi OFF, con la santa Messa del Santo Patrono della frazione, che sarà celebrata alle ore 10.15, accompagnata dalla Corale Cantori del Mattino di Noceto, e a seguire la visita guidata (per ammirarne la splendida cripta e i pregevoli affreschi tra cui “Cristo nella Mandorla mistica”, in un precoce Giudizio Universale, tra dannati e beati).

Il progetto è coordinato dalla Provincia di Parma in collaborazione con i Comuni e con il contributo di Fondazione Cariparma.

La Pieve di Sanguinaro, che sorge sulla Via Emilia, le cui origini parrebbero risalire all’XI secolo, fu costruita per volontà del prete Maginfredo per dare assistenza religiosa ai pellegrini che sostavano nel vicino ospizio. Fu citata per la prima volta nel 1080, e diventò proprietà dei Cavalieri di Malta a partire dal 1230, che la mantennero fino al 1798. L’edificio attuale conserva della chiesa originale la cripta, la base del campanile e l’abside, la cui superficie è decorata da affreschi tardogotici del XV secolo.

I dettagli dell’evento sono disponibili sul sito: www.provincia.parma.it

Per informazioni: Estate delle Pievi

Iat di Parma, tel. 0521 218889