Emilia Romagna, Anas: lavori su alcune strade statali della Regione, nelle province di Ferrara, e Forlì-Cesena e Rimini

A partire dalla prossima settimana limitazioni sul Raccordo Autostradale Ferrara – Porto Garibaldi, e sulle statali 309 “Romea” e 16 “Adriatica”

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – Per lavori sul Raccordo Autostradale 08 Ferrara – Porto Garibaldi e sulle strade statali 309 “Romea” e 16 “Adriatica”, a partire dalla prossima settimana saranno attive alcune limitazioni alla circolazione nelle province di Ferrara, Forlì-Cesena e Rimini.

Sul Raccordo Ferrara – Porto Garibaldi da lunedì 1 ottobre, tra il km 0,200 e il km 0,900 rimarranno chiuse le rampe di collegamento con la strada statale 16 “Adriatica”, nel comune di Ferrara. Inoltre rimarrà chiusa la carreggiata in direzione Ferrara tra il km 0 e il km 3,000 con deviazione della circolazione sulla carreggiata opposta (dire Porto Garibaldi). Le limitazioni, valide fino al 15 ottobre, sono necessarie per consentire l’esecuzione dei lavori di nuova pavimentazione.

Sulla statale 309 “Romea”, dal 1° ottobre, sarà istituito il senso unico alternato regolato da semaforo o personale di cantiere in tratti saltuari tra il km 23,000 e il km 55,730 per una lunghezza non superiore a 700 metri. Il provvedimento sarà in vigore fino al 15 novembre nella fascia oraria compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00 ad esclusione dei giorni festivi. I lavori previsti comprendono il risanamento della sede stradale e il rifacimento della segnaletica orizzontale e riguardano i territori comunali di Comacchio, Lagosanto, Codigoro e Mesola.

Sulla statale 16 “Adriatica”, per lavori riguardanti la manutenzione dei giunti di dilatazione, da martedì 2 a venerdì 6 ottobre sarà istituito il restringimento di carreggiata in direzione Sud, con chiusura alternata delle corsie di marcia e sorpasso, dal km 184,000 al km 189,000. Le limitazioni interesseranno i territori comunali di Cesenatico, Gatteo, San Mauro, Savignano e Balleria-Igea Marina.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.