Dopo la nuova piazza, a Gerbido in arrivo ciclabili e rotatoria

9

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Continuano gli interventi previsti dall’Amministrazione Barbieri per migliorare la viabilità nella frazione di Gerbido, nonché l’arredo e la qualità di vita. Mentre sono in via di completamento i lavori di realizzazione della nuova piazza richiesta dal Comune al soggetto attuatore nell’ambito delle opere compensative richieste del Truck Center, si prevede a breve, da parte dello stesso e dallo stesso finanziati, l’avvio dei lavori per la realizzazione di una rotatoria in prossimità dell’incrocio tra Strada Borgoforte e Via Giovanni Leccacorvi. Il soggetto attuatore ha altresì espresso la propria disponibilità alla cessione di aree per dare concreta attuazione alle politiche del Biciplan, finalizzate alla realizzazione della pista ciclabile lungo la via Leccacorvi e della nuova rotatoria prevista all’interno del Pums. A darne comunicazione è la stessa Amministrazione che, nei giorni scorsi, ha potuto confrontarsi in diversi incontri con i cittadini di Gerbido, per informarli sullo stato dei lavori in corso e di quelli previsti.

“Si tratta di interventi più volte sollecitati in passato dagli abitanti della frazione – fanno sapere dall’Amministrazione – che abbiamo inserito nelle progettualità del Pums e del Biciplan di recente approvazione. Queste opere, insieme alla piazza di via Leccacorvi che è in fase di ultimazione, permetteranno di migliorare ulteriormente la viabilità, la sicurezza e il decoro della zona su cui siamo intervenuti in questi anni con progetti chiari, concreti e condivisi con la cittadinanza”.

Per parte sua, l’Amministrazione si impegna a garantire, entro il completamento dei lavori del cantiere privato del “truck center”, anche la realizzazione complessiva del sistema delle infrastrutture viabilistiche già programmate a sostegno della sicurezza ciclopedonale e viabilistica della frazione di Gerbido.