‘Donne in dialetto. Lingua madre e poete di Romagna’ il 15 dicembre a Rimini

4

Giovedì alle 17.00 ultimo appuntamento della rassegna “Lingue di confine” ’22

RIMINI – Ultimo appuntamento della rassegna “Lingue di confine” ’22 dal titolo ‘Donne in dialetto. Lingua madre e poete di Romagna’ dedicata alla ricca produzione poetica femminile in dialetto del territorio riminese e non solo.

“Tornando a casa/ mi guardo e so sempre/che il tempo del dialetto/non è mai finito. Eppure, è già/lontano”. Questi versi di Agnese Fabbri rendono alla perfezione il duplice stato del dialetto, tra radicata persistenza e sempre maggiore lontananza.

É Giuseppe Bellosi nella prefazione di “Stagioni” (2022), prima raccolta di poesie di Agnese Fabbri, a sottolineare come il dialetto diventi non solo lingua della voce narrante. ma anche lingua «delle “morte stagioni”, di chi è scomparso». Su questa forza evocativa, rafforzata dalla duttilità del dialetto della Fabbri, nativa di Villanova di Bagnacavallo, le sue poesie svolgono un racconto fatto di memorie e storie personali che affiorano come mondo interiore. Le stagioni descritte si manifestano in tempi e luoghi intimi e acquistano il respiro corale e la dimensione più ampia di una collettività che è sullo sfondo.

La seconda protagonista dell’incontro è Laura Turci, di Meldola, in provincia di Forlì, la sua poetica è raccontata da Annalisa Teodorani.

Laura Turci scrive in dialetto meldolese. Il suo ultimo lavoro è ‘Un an’, raccolta di poesie in dialetto uscita nel 2020. Con «Il ponte vecchio» di Cesena il suo esordio poetico, con la raccolta ‘Al carvaj’ (Le crepe) nel 2006: le crepe come le ferite della vita che non rimarginano, le crepe come rivelazione delle mancanze e delle perdite dell’esistenza.

Nel 2012 è presente nell’antologia ‘Minorities not minority’, raccolta di poeti dialettali romagnoli tradotti in inglese, edito dalla casa editrice gallese Cinnamon Press, in collaborazione con la casa editrice Moby Dick di Faenza. Prende parte a numerose antologie poetiche dialettali e sue poesie sono apparse in numerose riviste.

‘Donne in dialetto. Lingua madre e poete di Romagna’

Giuseppe Bellosi presenta Agnese Fabbri/

Annalisa Teodorani presenta Laura Turci

Giovedì 15 dicembre 2022 ore 17