Domenica 4 settembre, Ferrara emoziona in bici e in barca

57
Visit Ferrara – Copparo, San Venanzio, foto leimmagini

Una domenica speciale, tra Delizie rinascimentali e natura, da scoprire col cicloturismo e la navigazione fluviale con le proposte di Visit Ferrara

FERRARA – In bici e in barca per esplorare la provincia di Ferrara seguendo gli Anelli del Po. Un nuovo prodotto turistico che si sviluppa lungo itinerari che integrano navigazione e pedali, fra i meravigliosi scenari naturali del Parco del Delta del Po e le Delizie Estensi Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Nel regno della bicicletta e della biodiversità del Grande Fiume, Visit Ferrara ha sviluppato dei percorsi ad anello, con partenze programmate da Ferrara, per vivere esperienze uniche tra le arti del Rinascimento, le preziose aree naturalistiche e bontà enogastronomiche del territorio all’insegna del turismo fluviale e la mobilità sostenibile. Domenica 4 settembre si può percorrere l’Anello del Rinascimento che, partendo da Ferrara e costeggiando le antiche Mura, prevede il passaggio in bicicletta nella ricca campagna ferrarese per raggiungere Voghiera, visitando la Delizia del Belriguardo (detta la Versailles degli Estensi) e la Delizia del Verginese. Dopo il pranzo si raggiunge la Chiusa di Sabbioncello e si rientra a Ferrara in barca, navigando sul Po di Volano. Prezzo a partire da 28 euro.
Per chi ha meno tempo a disposizione, sempre domenica 4 settembre, può partecipare ad un itinerario di mezza giornata, con la mini Bike&Boat da Ferrara, con ritrovo presso la Darsena di Ferrara e imbarco sulla motonave Nena. Navigazione sul Po di Volano fino a Baura, dove si visita dell’Idrovora, a cura del Consorzio di Bonifica di Ferrara. Rientro a Ferrara in bicicletta (rientro in circa 30 minuti). Prezzo a partire da 15 euro.

Le escursioni che includono visite guidate, assistenza in bici e navigazione in barca, si possono prenotare direttamente su www.visitferrara.eu con la possibilità di scegliere pacchetti turistici che comprendono l’esperienza bike&boat e il pernottamento.

Tutti gli itinerari sono stati ideati con il fattivo contributo della motonave Nena e dell’agenzia viaggi Link Tours, in partnership con Sipro – Agenzia per lo sviluppo della Provincia di Ferrara – e con la Destinazione Turistica Romagna. Si ringraziano per il prezioso supporto tutti i Comuni interessati dagli itinerari, che hanno assicurato la loro realizzazione per la ottimale riuscita di questo nuovo prodotto turistico.