Domenica 29 settembre a Savio (RA) “Come un salmone”

Al Centro Visite Cubo Magico Bevanella reading musicale con la cantautrice Alessia Arena. Natura, arte e bellezza per Le Voci del Delta

RAVENNA – Nell’ambito di Entroterre Festival, per la rassegna Le voci del Delta, sarà di scena lo spettacolo “Come un salmone”, reading musicale dedicato all’acqua ideato e interpretato dalla cantautrice poliedrica e performer Alessia Arena accompagnata dal percussionista David Domilici.

Diplomata in canto lirico, specializzata in musica barocca, nonché laureata cum laude in Architettura presso Università degli Studi di Firenze con una tesi dal titolo: “Il Suono dell’Architettura”, la talentuosa artista toscana proporrà nel pomeriggio di domenica, presso il Centro Visite Cubo Magico Bevanella a Savio (RA), un racconto metaforico intriso di trame di brani, storie e leggende sul mondo dell’acqua, che altro non è che la rappresentazione della nostra società odierna, raccontate da un salmone, mentre risale la sua via sull’onda della musica. “Nel nostro perderci senza ambiente in una società liquida, -ci spiega Alessia Arena, siamo come salmoni, che contro corrente e con forza cerchiamo di ricostruire la nostra identità ed un paesaggio di comunità, fatto di ponti da attraversare, sponde da unire, barche da costruire”

Una delle rassegne più rappresentative entrate a far parte di Entroterre, Le Voci del Delta coniuga la bellezza paesaggistica della riserva del Parco del Delta del Po, di cui fanno parte anche i territori di Ravenna, oltre che Comacchio, Argenta, Ostellato, Goro, Mesola, Codigoro Alfonsine, Cervia – e l’arte. Ed insieme , questi due elementi, diventano momento di spettacolo, intrattenimento puro, dove il pubblico può interagire, riscoprendo il senso d’appartenenza ad una terra a tratti ancora incontaminata, piena di frutti, e talenti.
Da giugno a settembre Entroterre è il festival regionale di musica, cultura e territori dall’anima itinerante e dal respiro internazionale: 5 mesi di programmazione, più di 70 eventi e decine di città coinvolte che legano l’Emilia e la Romagna in un progetto che ha l’obiettivo di creare una comunità musicale, capace di potenziare cultura, educazione ed economia.
Entroterre tra l’altro, inserito di recente dal MEI, nella “Rete dei Festival Nazionali” di maggiore interesse artistico e culturale, sta diventando un importante volano, di promozione turistica e di valorizzazione delle attività economiche locali.

Per il programma completo della rassegna, è possibile consultare il sito https://www.entroterrefestival.it/entroterre/

Informazioni per il pubblico: Inizio spettacolo ore 17.00. Ingresso gratuito.
Per maggiori informazioni: Tel. 0544 528710