Domani primo appuntamento con i Seminari del “De Cive” dell’Università di Parma

17

Lunedì 26 ottobre alle 15 su piattaforma Teams con Valentina Antoniol dell’Università di Bologna. 8 gli incontri in programma fino al 14 aprile 2021

PARMA – Prenderanno il via lunedì 26 ottobre i Seminari del “De Cive”, promossi dal Laboratorio per la storia del pensiero politico “De Cive”, in cui si affronteranno alcuni nodi di sviluppo nella storia del pensiero politico in diversi ambiti cronologici, dall’antichità classica all’età contemporanea. Nel primo incontro, in programma alle 15 su piattaforma Teams, Valentina Antoniol dell’Università di Bologna dialogherà con i membri del “De Cive” su Genealogie in guerra. Foucault critico di Schmitt.

Il ciclo di seminari prevede 8 appuntamenti, in programma dal 26 ottobre 2020 al 14 aprile 2021 (http://www.decive.unipr.it/programma-eventi/). In essi verranno presentati, da parte di studiosi interni o esterni al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, esiti e prospettive di loro ricerche in itinere. Proprio per quest’ultimo aspetto, che costituisce il nodo caratterizzante di un’iniziativa centrata soprattutto sulle questioni di metodo nell’attività di ricerca, i seminari sono stati inseriti all’interno dell’offerta formativa del corso di Dottorato in Scienze filologico-letterarie, storico-filosofiche e artistiche.

Il seminario del 26 ottobre si terrà online su piattaforma Teams.

Per partecipare è necessario contattare via e-mail il prof. Mario Tesini, Direttore del “De Cive” (mario.tesini@unipr.it) o il prof. Luca Iori, Segretario scientifico del Laboratorio (luca.iori@unipr.it).