Domani a Palazzo Farnese, alle 17, l’incontro con lo storico Franco Cardini

5

palazzo-farnesePIACENZA – Prosegue il ciclo di incontri collaterali alla mostra “Tesori danteschi a Piacenza: il Landiano 190, frammenti, incunaboli e cinquecentine” attualmente in corso a Palazzo Farnese. A questo proposito domani, martedì 14 dicembre alle 17, presso la Sala Mostre di Palazzo Farnese, sarà presente uno dei più conosciuti ed apprezzati medievisti italiani, Franco Cardini. Il tema dell’incontro riprende il titolo del suo ultimo libro, “L’avventura di un povero cavaliere del Cristo, Frate Francesco, Dante, Madonna Povertà” (Laterza). “Sarà questa l’occasione – spiega l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi – per restituire un grandioso affresco del Medioevo italiano, mettendo a confronto due “giganti” dell’epoca, San Francesco e Dante, figure alle quali Cardini ha dedicato numerosi approfondimenti. Un’opportunità, inoltre, per proporre figure di spicco nell’ambito della cultura italiana che possano contribuire a valorizzare la mostra e le sue peculiarità”.

Cardini ha insegnato in diverse Università tra cui quelle di Middlebury, Barcellona e Bari, per poi divenire professore ordinario di Storia Medievale presso l’Università di Firenze. Professore Emerito dell’Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, da mezzo secolo si occupa di crociate, pellegrinaggi, rapporti tra Europa cristiana e Islam. Ha fatto parte dei Consigli d’Amministrazione di Cinecittà e della Rai. Notevole è la sua produzione di saggi storici, sia di taglio specialistico che divulgativo, così come la sua collaborazione alle pagine culturali di vari quotidiani.

Per partecipare all’incontro non è necessaria la prenotazione, ma vi è l’obbligo di green pass. Per informazioni si può contattare lo 0523.492410 o visitare il sito della Biblioteca comunale Passerini-Landi https://www.passerinilandi.piacenza.it