Doamni Mediolanum New Rimini in casa contro Modena Baseball

15
mediolanum new rimini

Riapre le porte lo stadio di via Monaco: gare alle 15.00 e alle 20.00

RIMINI – Debutto casalingo per Mediolanum New Rimini in questo suo secondo campionato di serie A. Domani l’avversario sarà Modena Baseball; gare alle 15.00 e alle 20.00 con ingresso libero dall’accesso adiacente al ristorante.

Domani sera, nella gara in programma alle 20.00, il primo lancio partirà dal braccio di Elio Gambuti, indimenticabile campione del baseball riminese.

Importante la riapertura dello stadio comunale di via Monaco, interessato in questi mesi dai lavori compiuti dal Comune di Rimini. L’impianto, teatro di successi leggendari del baseball riminese, torna quindi ad ospitare una gara ufficiale.

L’avversario, Modena Baseball, è sulla carta la candidata insieme a Crocetta nel contendere a Godo la seconda piazza per l’accesso alla seconda fase verso lo scudetto.

Nel weekend scorso ha chiuso sull’1-1 contro Longbridge Bologna, forse il risultato più sorprendente nel girone C. E’ squadra esperta, con tanti giocatori di scuola sudamericana e fu avversaria della squadra riminese nella seconda fase della scorsa stagione, 2-0 per Modena e 1-1 nei due weekend.

Curiosità: con Modena giocano due figli d’arte, Carlito Infante e Julio Ventura. Il primo è figlio di Carlos e il secondo figlio di Cipriano. Carlos Infante (classe 1981) al debutto ha giocato (lo scorso anno aveva annunciato il ritiro) in terza base, Cipriano Ventura (classe 1965) è ancora sul monte ed ha lanciato 4.1 riprese nella gara contro Longbridge.

“Modena va considerata una forza importante del girone – dice il manager riminese Mike Romano – sono praticamente gli stessi dello scorso anno e quindi li troveremo nelle prime posizioni del girone. Tocca a noi metterli sotto pressione subito, toccare con tutto il lineup e mostrare i miglioramenti per cui lavoriamo. Certo, la gara col lanciatore straniero sarà più complicata ma noi dobbiamo sempre stare dentro alla partita e approfittare di ogni occasione, compiendo meno errori possibile. Sono un po’ emozionato per ritornare allo stadio di via Monaco da manager della squadra riminese, mi auguro che tanti amici del baseball vengano a sostenerci”.

Sul monte di lancio in gara 1 partirà Alessandro Di Giacomo. Anche in questo weekend le rotazioni dipenderanno dallo svolgersi della gara e influiranno sul partente di gara 2.

Per l’accesso allo stadio la normativa prevede green pass e mascherina Ffp2.