Davanti ad un PalaRegnani tutto esaurito la UNAHOTELS cede nel finale a Tortona

9
SCANDIANO (RE) – UNAHOTELS REGGIO EMILIA – BERTRAM YACHTS DERTHONA 79-88
(17-28; 39-49; 63-61)
UNAHOTELS: Anim 14, Reuvers 13, Suljanovic 2, Cipolla, Krampelj 3, Adeola ne, Faye 9, Vitali 8, Gloria 2, Stefanini, Cinciarini 14, Diouf 14. All. Menetti.
DERTHONA: Christon 7, Candi, Tavernelli ne, Filloy 8, Severini 9, Harper 24, Daum 15, Cain ne, Radosevic 11, Macura 11, Filoni 3. All. Ramondino.
Arbitri: Tirozzi, Tallon, Cassinadri.
Davanti ad un Pala Regnani pieno in ogni ordine di posto, la UNAHOTELS Reggio Emilia e la Bertram Derthona fanno divertire il pubblico presente con un match ad alta intensità, competitività e spettacolo.
Alla sirena finale vince la formazione di coach Ramondino, guidata da un Harper “on fire” autore di 24 punti.
I biancorossi, dopo un brutto inizio di gara, hanno due volte rimontato un vantaggio in doppia cifra della squadra ospite e messo anche il naso avanti ad inizio ultimo quarto.
Quattro uomini in doppia cifra per la UNAHOTELS: Diouf, Cinciarini e Anim autori di 14 punti e Reuvers con 13.
Queste le parole di coach Menetti a fine gara: “Penso che questa amichevole sia uno spaccato degli aspetti su dove dobbiamo lavorare per migliorare. Mi ha fatto arrabbiare il cattivo impatto sul match avuto dalla squadra, così come sono invece soddisfatto della reazione. Nel finale abbiamo gestito male, forse con un po’ di inesperienza, il momento in cui siamo andati in vantaggio. Poi, Tortona ha saputo vincere meritatamente”. 
Reggio tornerà in campo il 10 settembre a Verona contro i padroni di casa della Tezenis per il “Memorial Mario Vincenzi”. Inizio del match alle ore 20.00, biglietti in vendita su Vivaticket.