D’Antoni porta avanti lo United Riccione

10

Gaiola a tempo scaduto firma il pari. Il derby contro la Sammaurese finisce 1-1

RICCIONE (RN) – UNITED RICCIONE – SAMMAURESE 1-1

UNITED RICCIONE (433):

Pezzolato; Contessa (30’st Biguzzi), Colacicchi, Scrosta, Colombo (30’st Lo Duca); Abonckelet, Bellini, Lordkipanidze; De Silvestro (11’st Ferrara), Mokulu (31’st Vassallo), D’Antoni (40’st Benedetti).

A disp.: De Fazio, Artur, Gambino, Grancara.

All.: Gori.

SAMMAURESE (433):

Piretro; Bolognesi, Maggioli, Benedetti, Masini; Vallocchia (13’st Maltoni), Gaiola, Casadio; Barbatosta (33’st Grasi), Merlonghi, Cremonini (33’st Grbic).

A disp.: Zavatti, Manfroni, Tamai, Sami, Di Novella, Zaghini.

All.: Martini.

Arbitro: Cardella di Torre del Greco

Ammoniti: Scrosta, Cremonini, Bolognesi, Benedetti, Gaiola

Espulso: Di Leo (Prep. Portieri Sammaurese)

Marcatori: 16’ D’Antoni, 49’st Gaiola.

90 minuti più recupero particolarmente tesi. La posta in palio per United Riccione e Sammaurese è di alto valore. I playoff sono a pochi passi, la distanza dalla zona playout non permette di stare sereni.

Il primo quarto d’ora è contrassegnato da agonismo ed equilibrio, equilibrio spezzato dal solito D’Antoni che al 16’ riceve palla da De Silvestro su schema da corner e con un preciso rasoterra supera Piretro.

Per trovare un’altra azione da taccuino bisogna attendere il 33’, minuto in cui Piretro su pressione di De Silvestro, di gran lunga il migliore in campo, pasticcia ed è costretto a rincorrere la sfera. Il numero 1 ospite si salva. Al 37’ il solito De Silvestro salta l’uomo e spara a lato. Al 42’ doppio corner per la Sammaurese, doppio rischio per lo United che però riesce a venirne fuori.

Al 45’ ancora una conclusione di De Silvestro che finisce fuori di poco.

La ripresa inizia con Merlonghi che al segna su un’imbucata di Cremonini ma quando la palla entra la bandierina dell’assistente è già alta: offside.

Al 10′ bello scambio nello stretto tra Mokulu e Abonckelet, pallone al limite dell’area a De Silvestro, la cui conclusione è deviata in angolo. Al 24′ proteste della Sammaurese quando su un traversone Maltoni finisce a terra, Cardella lascia correre. Al 39′ D’Antoni inventa per Ferrara, che invece che tirare controlla e serve Vassallo, che non riesce a toccare quel tanto che basta (forse ostacolato irregolarmente da un difensore).

Al 49′ Grasi da destra mette in mezzo per Gaiola che è il più lesto di tutti ad appoggiare in rete per il pareggio che chiude la sfida.