“Dalla vigna alla mensa” il 2 aprile al MIC di Faenza

12
Nella foto la sezione della mostra dedicata al trasporto di vino nell’atichità classica

FAENZA (RA) – Continuano in presenza i “Talks Gioia di Ber”: una serie di conferenze tenute da esperti sui temi trattati dalla mostra in corso al MIC Faenza fino al 30 aprile.

Sabato 2 aprile, alle 16, Anna Gamberini, docente dell’Università di Bologna, specializzata nell’ambito dell’archeologia classica e tardoantica terrà la conferenza “Dalla vigna alla mensa: la produzione e il commercio del vino nel mondo romano.

Il vino, componente essenziale del convivium e della commissatio (il banchetto e il dopo cena del mondo romano) è, per sua natura, una sostanza che non può lasciare traccia diretta, ma della quale possiamo conoscere molto attraverso le numerose fonti iconografiche, letterarie e archeologiche. Partendo dalla presenza in mostra di diverse anfore -i contenitori da trasporto per eccellenza nel mondo antico- e delle scritte ben leggibili su di esse, si parlerà delle varie fasi che dalla produzione del vino portano all’organizzazione del suo stoccaggio, del suo trasporto, della sua vendita e, infine del suo consumo.

Ingresso libero con prenotazione: 0546697311, info@micfaenza.org

Calendario dei successivi appuntamenti

09/04 – ore 16 – Andrea Gaucci: Forma è sostanza. Memoria dell’antico nella produzione contemporanea della ceramica per bere
23/04 – ore 16 – Daniela Lotta: La forma del bere: il design dei recipienti per il vino e per l’acqua nel XX-XXI secolo

Ingresso gratuito. In presenza è richiesto il Super Green Pass e la prenotazione è obbligatoria.
Info: 0546697311, info@micfaenza.org

“Talks Gioia di Ber” MIC Faenza

Sabato 2 aprile Anna Gamberini parlerà “Dalla vigna alla mensa: la produzione e il commercio del vino nel mondo romano”