Dal Marketing Science Institute un research grant a uno studio targato Università di Parma

27

Il progetto mira ad espandere la conoscenza dei comportamenti di acquisto tramite mobile

PARMA – Un nuovo importante riconoscimento per l’Ateneo e i suoi ricercatori. Il Marketing Science Institute, prestigiosa organizzazione fondata nel 1961 per portare il meglio della scienza nel complesso mondo del marketing, ha assegnato un research grant al team composto da Beatrice Luceri, Silvia Bellini, Cristina Zerbini, Simone Aiolfi (del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma) e Bijmolt Tammo (Università di Groningen, Olanda).

Viene così finanziato uno studio di meta-analisi sull’adozione del mobile commerce che riguarda l’analisi e la codifica di circa 500 articoli accademici.

Il progetto mira ad aggiornare ed espandere la conoscenza dei comportamenti di acquisto tramite mobile, adottando un approccio interdisciplinare volto a fornire sia implicazioni teoriche che soluzioni manageriali.

Il research grant è correlato alla call for papers promossa dal Journal of Retailing (5-Year Impact Factor: 6.254) finalizzata alla pubblicazione dello Special Issue “Data-based Retailing: Review and New Directions”.

Lo studio è stato selezionato per essere presentato alla 2020 Marketing Science Conference che si terrà alla Duke University a Durham in North Carolina dall’11 al 13 giugno (virtualmente a causa delle misure di contenimento del Covid-19).