Dal 29 novembre 2018 al 7 marzo 2019 al via oggi al cinema d’Azeglio la 13ª edizione di Per una storia del cinema

Dieci i titoli in programma ad ingresso gratuito, per la rassegna Dopo gli anni di piombo, il cinema italiano degli anni ’80. Giovedì 29 novembre prima proiezione con “La Terrazza” di Ettore Scola

PARMA – Comincia giovedì 29 novembre la tredicesima edizione di Per una storia del cinema, progetto di rassegne cinematografiche tematiche dedicate a grandi registi, momenti storici e scuole nazionali di massima importanza nelle storia del cinema. La rassegna, quest’anno dedicata al cinema italiano degli anni ’80, è organizzata dalla Cooperativa Cinema D’Azeglio, nell’ambito della convenzione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con il patrocinio del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, di Europa Cinemas e di ACEC Emilia Romagna e grazie al sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna.

La rassegna “Dopo gli anni di piombo – Cinema italiano degli anni ‘80”, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, s’inserisce al termine di un ricco anno di programmazione cinematografica che ha visto il cinema d’Azeglio impegnato in altre tre rassegne, con una trentina di giornate con proiezione pomeridiana e serale, dedicate ai capolavori del cinema giapponese, ad Igmar Bergman e Ermanno Olmi.

Le proiezioni si terranno tutti i giovedì alle ore 17 e 21 a partire da giovedì 29 novembre con il film “La Terrazza”di Ettore Scola (1980, 155 min), giovedì 6 dicembre seguirà la proiezione di “Tre fratelli” di Francesco Rosi (1981, 110 min). Dopo la pausa natalizia la rassegna riprenderà a metà gennaio con alcune opere dei più celebri maestri del cinema italiano tra cui Federico Fellini, Ermanno Olmi, Gianni Amelio e Nanni Moretti.

“L’aspetto fondamentale – sottolinea Luigi Lagrasta, responsabile del progetto e gestore del D’Azeglio – visto il particolare momento storico, è che il D’Azeglio, nella complessità delle proposte culturali sviluppate nell’intero anno, conferma la sua storica finalità di polo di cultura e di aggregazione sociale per l’intera città ma specialmente per il Quartiere Oltrettorrente , da sempre affezionato alla sala del suo territorio. Nella totalità degli eventi proposti dal D’Azeglio nell’arco dell’anno si può ragionevolmente stimare in circa 20.000 il flusso di spettatori che si spostano per venire in Oltrettorrente, confermando l’importanza di questa sala per la città”.

Info: 0521/281138

www.cinedazeglio.it
Cinema D’Azeglio d’essai (Parma)
www.cinedazeglio.it
Pagina web ufficiale del Cinema D’Azeglio d’essai di Parma. Sito ufficiale del cinema d’azeglio d’essai di Parma. Cinema D’Azeglio.

Programma completo proiezioni:

Giovedì 29 novembre 2018 ore 17.30 – ore 21.00
LA TERRAZZA di Ettore Scola (1980, 155 min)

Giovedì 6 dicembre 2018 ore 17.30 – ore 21.00
TRE FRATELLI di Francesco Rosi (1981, 110 min)

Giovedì 17 gennaio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
COLPIRE AL CUORE di Gianni Amelio (1982, 108 min)

Giovedì 24 gennaio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
AMORE TOSSICO di Claudio Caligari (1983, 96 min)

Giovedì 31 gennaio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
BIANCA di Nanni Moretti (1984, 96 min)

Giovedì 7 febbraio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
NON CI RESTA CHE PIANGERE di Roberto Benigni e Massimo Troisi (1984, 112 min)

Giovedì 14 febbraio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
GINGER E FRED di Federico Fellini (1986, 128 min)

Giovedì 21 febbraio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
NOTTE ITALIANA di Carlo Mazzacurati (1987, 93 min)

Giovedì 28 febbraio 2019 ore 17.30 – ore 21.00
MARRAKECH EXPRESS di Gabriele Salvatores (1989, 95 min)

Giovedì 7 marzo 2019 ore 17.30 – ore 21.00
LA LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE di Ermanno Olmi (1988, 125 min)