Da giovedì 3 giugno i Saggi del Conservatorio di Ferrara

10

La settimana di concerti in Pinacoteca Nazionale e anche al Museo di Casa Romei

FERRARA – Anche la Pinacoteca Nazionale di Ferrara accoglie la musica del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, per i saggi finali degli allievi. I concerti, realizzati dal Frescobaldi con la collaborazione della Pinacoteca Nazionale di Ferrara e dell’Associazione Culturale Bal’danza, fanno parte di un progetto didattico che intende valorizzare e ricostruire il contesto musicale in cui inserire la tela di Veronese “Marte e Venere con Cupido e un cavallo”, esposta in Pinacoteca sino al prossimo 18 luglio. Il commento musicale al dipinto in Pinacoteca, che spazierà dalla musica antica a quella barocca, è a cura delle Classi di Mandolino di Carlo Aonzo (giovedì 3 giugno ore 17), Canto rinascimentale e barocco di Gloria Banditelli (venerdì 4 giugno ore 17), Clavicembalo di Marina Scaioli, Composizione di Beatrice Barazzoni e Musica d’insieme per strumenti antichi di Laura Pontecorvo (venerdì 11 giugno ore 17). Ingresso (per gli appuntamenti in Pinacoteca l’ingresso ai concerti è gratuito, ingresso da corso Ercole I d’Este21) nei limiti consentiti della normativa Covid-19.

Continuano anche i concerti al Museo di Casa Romei di via Savonarola 30. Questa settimana Saggi della classe di Violino di Franco Barbucci, giovedì 3 giungo alle ore 16, della classe di Pianoforte di Silvia Cuccurullo alle 17.30, della classe di Clarinetto di Claudio Conti venerdì 4 giugno alle 16, e della classe di Viola di Achille Galassi alle 17.30. Ingresso a pagamento (comprensivo della visita della mostra in corso, ‘Felice Nittolo. Segni sinopie sequenze’ a cura di Emanuela Fiori e Andrea Sardo) con entrata nei limiti consentiti della normativa Covid-19.

Da martedì 8 giugno, musica anche al Museo Archeologico (via XX Settembre 122) dove saranno quattro gli appuntamenti con ingresso ridotto (3 euro).