Da Cattolica l’adesione alla fiaccolata per Olga

comune-di-cattolica-stemmaCATTOLICA (RN) – Il Centro Antiviolenza distrettuale “Chiama CHIama” inaugurato lo scorso anno a Cattolica e gestito dall’associazione “MondoDonna ONLUS”, aderisce e collabora all’organizzazione della fiaccolata per Olga, iniziativa promossa da liberi cittadini e abbracciata dalle diverse amministrazioni locali. La manifestazione partirà da piazzale Roma a Riccione, alle ore 20.00 di venerdì 8 marzo, giornata internazionale delle donne.

Diverse realtà associative e del mondo produttivo locale saranno presenti all’iniziativa, in segno di solidarietà della donna, e sosterranno i progetti di contrasto alla violenza attualmente attivi sul territorio.

Già da martedì mattina è attivo un presidio in piazza dei Tribunali a Bologna contro la sentenza pronunciata nei giorni scorsi dalla Corte d’Assise e d’Appello di Bologna, che ha dimezzato la pena inflitta a Michele Castaldo, reo confesso dell’omicidio di Olga Matei avvenuto nell’ottobre del 2016. La Procura generale ha annunciato che ricorrerà in Cassazione contro la sentenza d’Appello.

L’assessore alle Pari Opportunità del comune di Cattolica, Patrizia Pesci, in nome dell’intera giunta comunale, si unisce all’iniziativa, certa che “la recente sentenza non renda giustizia e annulli le conquiste sociali degli ultimi tempi in tema di violenza di genere. Si tratta di una vicenda che lascia sgomenti e provoca in tutti noi un sentimento di sdegno. Non possiamo che abbracciare tali iniziative di sensibilizzazione unendoci al dolore di familiari, amici e conoscenti di Olga”.

Le operatrici dell’associazione MondoDonna Onlus stanno partecipando al presidio. la Presidente Loretta Michelini ha dichiarato: “Ci vogliamo opporre ad una cultura sociale politica giuridica che giustifica la violenza maschile sulle Donne in nome della “TEMPESTA EMOTIVA” che non prende in considerazione le dinamiche della violenza di Genere”.
Il Centro Antiviolenza è aperto tutti i giorni, con servizi gratuiti e qualificati, in piazza della Repubblica a Cattolica: per informazioni o richieste di aiuto 335-7661501