Crevalcore, “Winston Vs. Churchill” in scena il 18 dicembre

Nell’ambito della Stagione teatrale TTTXTE 2019/2020, presso l’Auditorium Primo Maggio, lo spettacolo del Nuovo Teatro diretto da Marco Balsamo

CREVALCORE (BO) – Mercoledì 18 dicembre 2019,alle ore 21.00, presso l’Auditorium Polivalente di Crevalcore, in Via Caduti di Via Fani 300, TTTXTE- Crevalcore ospita Winston Vs. Churchill con Giuseppe Battistone e Lucienne Perreca, regia di Paola Rota.
Winston Vs. Churchill, tratto dall’opera di Carlo Gabardini (Churchill, il vizio della democrazia), porta in scena un incontro/scontro particolare per svelare le sfaccettature di un uomo che ha segnato la storia lo. Lo spettacolo, quindi, è un intenso viaggio biografico che non indaga solo la figura storica del politico Churchill, ma cerca di mostrare la parte più intima del grande europeista, di scoprirne il lato umano. Churchill per certi versi è il ‘900, è l’Europa e forse colui che ha contribuito di più a salvare l’umanità dall’autodistruzione durante il bellicoso trentennio 1915-1945. Incarna il primato della politica e umanamente è un eccesso in tutto: beve, urla, si lamenta senza mai arrendersi, fuma, tossisce, detta ad alta voce bevendo champagne, si ammala, comanda e ascolta, è risoluto e ammira chi sa fargli cambiare idea. Conosce il mondo, ma anche gli uomini. Giuseppe Battiston incontra la figura di Churchill, la porta in scena, la reinventa, indaga il mistero dell’uomo Churchill attraverso il teatro, sempre con ironia. Il testo di Gabardini mostra Churchill in un presente onirico in cui l’intera sua esistenza è compresente e finisce per parlare a noi e di noi oggi, con una lucidità disarmante.

TTTXTE- Crevalcore è la rassegna teatrale ideata e organizzata dall’Area Servizi Culturali del Comune di Crevalcore, con la direzione artistica di Alex Carpani.