Covid. Il presidente Bonaccini firma l’ordinanza che istituisce la zona rossa nella Città metropolitana di Bologna e nella provincia di Modena

100

E la zona arancione scuro per la provincia di Reggio Emilia. Il provvedimento dettato dall’andamento dell’epidemia

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha firmato l’ordinanza, preannunciata ieri, che istituisce la zona rossa per i comuni della Città Metropolitana di Bologna e della provincia di Modena. Scuole chiuse, ma nidi e materne, e barbieri e parrucchieri, fermi dal 6 marzo. Previsto ulteriore stop agli spostamenti e alle attività non essenziali.

Prevista anche la classificazione ‘arancione scuro’ per la provincia di Reggio Emilia. Nessun cambiamento per la restante parte del territorio regionale.

Il link dell’ordinanza:

https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/norme/ordinanza-n-25-del-3-marzo-2021.pdf/