“Costruttore di storie” il 19 luglio all’Arena San Domenico di Forlì

12

FORLÌ – L’Arena San Domenico di Forlì apre, martedì 19 luglio alle ore 21.15, la rassegna dedicata ai giovani e alle famiglie con lo spettacolo Costruttore di storie della compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi. La pièce è scritta dall’interprete Fabio Galanti, dal regista Enrico Montalbani e da Anna Sacchetti.

Costruttore di storie è uno spettacolo fatto di storie che si susseguono e alternano, e che confluiscono dentro quella di uomo che racconta la storia di un ponte che deve attraversare un grande fiume che separa due città nemiche da sempre.

Costruisce questa storia pezzo per pezzo usando un’altra storia, e poi un’altra, e un’altra ancora. Storie piccole e diverse tra loro, che vanno da qui a lì proprio come ponti. E intrecciano parole e immagini e oggetti, uno dopo l’altro.

I prossimi appuntamenti Family all’Arena San Domenico

Gli spettacoli Family proposti all’Arena San Domenico per l’estate 2022 proseguiranno martedì 26 luglio con Il re pescatore della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani. Martedì 2 agosto sarà la volta di L’albero di Pepe del Teatro Pirata, seguito da Cattivini – cabaret concerto per bimbi monelli della compagnia Kosmocomico Teatro in scena il 9 agosto. Gli ultimi due appuntamenti andranno in scena venerdì 26 agosto con I musicanti di Brema del Teatro Perdavvero e martedì 30 agosto con L’arca di Noè de La Piccionaia.

Biglietti: 5 euro

Prevendite: dal martedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 presso la biglietteria del Teatro Diego Fabbri (Via Dall’Aste).

Prenotazioni telefoniche (0543 26355): dal martedì al sabato dalle ore 11 alle ore 13.

Biglietti online: Vivaticket. La sera di spettacolo la biglietteria dell’Arena San Domenico aprirà un’ora prima dell’inizio della rappresentazione.

Info: 0543 26355 – www.accademiaperduta.it

ARENA SAN DOMENICO

FORLÌ ESTATE 2022

TEATRO DIEGO FABBRI Estate

FAMILY

 

Martedì 19 luglio 2022 ore 21.15

 

LA BARACCA – TESTONI RAGAZZI

Costruttore di storie

di Fabio Galanti, Enrico Montalbani e Anna Sacchetti

con Fabio Galanti
regia Enrico Montalbani