Coopservice perfeziona la cessione di Archimede a During Spa

7
Roberto Olivi – Andrea Grassi

REGGIO EMILIA – È stato siglato, nello studio del notaio Giuseppe Calafiori di Milano, il rogito per la cessione del 100% delle quote di Archimede Spa a During Spa.

Archimede è un’Agenzia per il Lavoro nata nel 2004, inizialmente ha operato prevalentemente per rispondere alle esigenze della controllante Coopservice.  Negli anni la società ha avuto un importante sviluppo: 170 dipendenti della struttura, sede centrale a Reggio Emilia e 31 filiali nel Centro e Nord Italia, un fatturato di 140 milioni di euro nel 2022. Nel corso degli anni, Archimede ha sempre avuto bilanci solidi e un buon equilibrio economico-finanziario. Attualmente opera quasi esclusivamente con clienti privati, negli ultimi due anni ha avuto una forte accelerazione sulla digitalizzazione di tutti i processi di selezione e somministrazione.

“Archimede opera in un mercato complesso, in cui sono in corso importanti processi di aggregazione portati avanti da fondi e player internazionali. Abbiamo scelto di concentrare gli investimenti sul nostro core business – commenta Roberto Olivi, presidente di Coopservice – ma questa operazione di cessione ci consentirà di vedere garantiti i servizi verso il nostro gruppo e di realizzare un’importante plusvalenza. Ma c’è un ulteriore punto qualificante: nella scelta del partner, oltre agli aspetti puramente economici, abbiamo tenuto conto delle garanzie di valorizzazione e crescita delle persone che, negli anni, hanno contribuito alla creazione del valore attuale della società. L’offerta di During Spa è quella che maggiormente è riuscita a garantire questo equilibrio”.

Il dottor Francesco Rivi, dello Studio Associato Corradi – D’Incà – Riccò – Tagliavini – Zini di Reggio Emilia, advisor di Coopservice, ha coordinato il team dei professionisti che hanno assistito la cooperativa nel processo di vendita di Archimede.

Coopservice è uno dei principali player italiani nei servizi di facility.  Il Gruppo Coopservice, che comprende la quotata Servizi Italia, ha chiuso il 2021 con un fatturato di 1,14 miliardi di euro e 26.112 addetti. La capogruppo Coopservice ha chiuso il 2021 con un valore della produzione di 691 milioni di euro e 17.110 addetti.