Controlli anticovid: fermato cittadino sorpreso a violare l’isolamento domiciliare per sospetta positività

20

A bordo dell’auto anche altre quattro persone

polizia- municipaleFERRARA – Prosegue l’intensa attività della Polizia Locale che, oltre al quotidiano impegno nei servizi antispaccio, mantiene alta l’attenzione anche per i controlli anticovid.

Nel pomeriggio del 2 ottobre scorso, nell’ambito degli accertamenti di routine, una pattuglia ha infatti sorpreso, alla guida di un’autovettura, una persona che, nonostante fosse sottoposta, da disposizioni dell’Asl, ad isolamento domiciliare per sospetta positività, circolava in viale IV Novembre, a Ferrara, trasportando a bordo del proprio veicolo altre quattro persone, tra cui un minore.

Come da protocollo covid-19 quindi, dopo aver accertato le generalità di tutte le persone a bordo dell’auto, gli operatori di Polizia hanno intimato alla persona alla guida di rientrare immediatamente nella propria abitazione e di rimanervi fino all’esito degli accertamenti sanitari, già previsti nei prossimi giorni.

Agli altri occupanti del veicolo, due dei quali residenti in altre regioni, gli operatori della Polizia Locale hanno fornito tutte le indicazioni necessarie per una tempestiva segnalazione alle rispettive Asl di competenza. Per il cittadino sottoposto ad isolamento fiduciario si attiverà, invece, come da prassi, la procedura prevista dai protocolli ministeriali.