Consiglio comunale di Bologna, le delibere approvate

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato sette delibere.

La prima riguarda una variazione al Bilancio 2019 del Comune, in applicazione dell’avanzo dell’esercizio 2018 ed è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Insieme Bologna, Coalizione civica, gruppo Misto, Fratelli d’Italia), così come la sua immediata esecutività.

Approvate con la stessa votazione anche l’espressione di parere per la realizzazione dell’ampliamento del parcheggio “P5” a servizio dell’aeroporto e la sua immediata esecutività.

La delibera sul progetto di autorecupero è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Coalizione civica, gruppo Misto) e 8 astenuti (Movimento 5 stelle, Lega nord, Insieme Bologna, Fratelli d’Italia), così come la sua immediata esecutività.

L’intesa per la realizzazione della palestra di scultura all’Accademia di Belle arti è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo Misto) e 5 astenuti (Lega nord, Insieme Bologna, Fratelli d’Italia), mentre la sua immediata esecutività è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo Misto) e 5 astenuti (Lega nord, Insieme Bologna, Fratelli d’Italia).

Approvata anche una delibera sul Poc per la localizzazione degli impianti di distribuzione di carburante, con 18 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 9 contrari (Lega nord, Insieme Bologna, Coalizione civica, gruppo Misto, Fratelli d’Italia) e 2 non votanti (Movimento 5 stelle).

La delibera di autorizzazione alla costruzione di una nuova linea elettrica in cavo sotterraneo della nuova cabina “Malvezza Salus” è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 2 astenuti (Insieme Bologn) e 9 non votanti (Movimento 5 stelle, Lega nord, Coalizione civica, gruppo Misto, Fratelli d’Italia).

Il Consiglio ha infine approvato con 26 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo Misto) e 6 contrari (Lega nord, Insieme Bologna, Fratelli d’Italia), la rettifica per mero errore materiale di una delibera di Consiglio.

Delibera variazione di Bilancio
Delibera parcheggio aeroporto
Delibera progetto autorecupero
Delibera palestra Accademia
Delibera POC impianti carburante
Delibera parere nuova linea elettrica
Delibera rettifica per mero errore materiale di delibera di Consiglio