Concorso letterario nazionale BookTribu: in lizza, autori da tutta Italia

22

emilia-romagna-news-24BOLOGNA – Quattro finalisti per il settimo concorso letterario nazionale della casa editrice BookTribu. Sabato 24 settembre, alle 16, nella sala Biagi di via Santo Stefano 119 a Bologna, saranno premiati gli autori e gli illustratori delle copertine dei romanzi che, provenienti da tutta Italia, si sono imposti tra numerosi partecipanti al concorso.

I romanzi finalisti: Al di là del muro di Stefano Ruzzini (Roma), Il serpente azzurro – Amori e congiure di inizio ‘900 di Giorgia Amantini (Anzio, Roma), La morte sa tutto di Francesco Tranquilli (San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno), Umane traiettorie di Luisa Patta (Siena). I manoscritti sono stati letti e valutati da un gruppo di lettori forti che gravitano attorno alla comunità di lettori di BookTribu e quindi sottoposti ai giurati, presieduti dallo scrittore bolognese Gianluca Morozzi. La giuria tecnica è stata composta da: Sandra Cristina Tassi (docente e critico letterario), Eugenio Fallarino (scrittore e tutor della scuola di scrittura Bottega Finzioni), Federico Boschetti (ricercatore dell’università di Pisa e docente), Riccarda Dalbuoni (giornalista), Corrado Piffanelli (giornalista) e Paolo Panzacchi (scrittore).

La cerimonia di premiazione, che è stata patrocinata dal Comune di Bologna, sarà anche l’occasione per premiare gli illustratori delle copertine dei romanzi finalisti: Stefania Albanese, Giuliano Fattore, Vera Berloso.

“Anche quest’anno la community di BookTribu si riunisce per festeggiare i nuovi autori e i romanzi premiati dalla giuria del concorso – commenta Emilio Alessandro Manzotti, fondatore di BookTribu –. La cerimonia è sempre una occasione di grande partecipazione dove la cultura incontra un pubblico appassionato fatto da tutti i protagonisti del successo di un’opera letteraria: autori, illustratori e lettori: vi aspettiamo per fare festa insieme”.