Con Global Tourist un format digitale dedicato alla promozione della città di Parma attraverso la digital communication

26

PARMA – Nonostante le difficoltà generate dall’emergenza sanitaria, che hanno messo in forte crisi il comparto turistico, non si ferma a Parma l’attività di promozione e valorizzazione del territorio. Puntando sulla prepotente diffusione degli strumenti digitali che, nell’attuale situazione di limitazione dei contatti diretti, ha assunto una rilevanza decisiva nelle fasi di ispirazione, prenotazione, ricerca e scambio delle informazioni l’assessorato al Turismo del Comune di Parma guidato da Cristiano Casa, anche Presidente di Destinazione Turistica Emilia, promuove un nuovo progetto che valorizzerà Parma come meta turistica.

Un progetto sviluppato da Global Tourist che, grazie alla pluriennale esperienza nel settore della promozione turistica, ha creato un nuovo format dedicato a Parma, Capitale Italiana della Cultura 2020+21 e Città della Gastronomia Creativa Unesco,  che interfaccerà le agenzie di incoming del nostro territorio con le agenzie italiane che hanno trasformato ed evoluto la loro offerta turistica principalmente dedicata al turismo outgoing (nella terminologia della tecnica turistica, flusso di turisti che escono dal proprio paese per visitare nazioni straniere)  in turismo incoming,  offrendo servizi ed attività al turista in arrivo in una determinata destinazione.

Grazie a questo progetto i tour operator del nostro territorio potranno promuovere e comunicare le loro offerte e pacchetti turistici della città e della provincia di Parma ad un congruo numero di professionisti del settore turistico e ai principali Network di Agenzie di Viaggio italiane, che potranno valorizzare la loro offerta attraverso uno strumento di diffusione video ed alla gestione di una vetrina BToB

“La pandemia ha portato ad una ridefinizione dei prodotti ricercati dalle agenzie di viaggio – ha dichiarato Cristiano Casa – agenzie turistiche e tour operator hanno fame di destinazioni e di proposte turistiche italiane. Abbiamo voluto fortemente un investimento rivolto ad una ripartenza alla grande, con nuove e qualificate alleanze e includendo il più possibile tutti gli operatori del settore.

E’ il momento di avviare una promozione concreta ed efficace del territorio con i canali e le reti che le restrizioni sanitarie hanno imposto, è il momento di guardare aventi consapevoli dei cambiamenti che sono avvenuti”. 

La Società Global Tourist ha infatti una forte esperienza nella creazione di Site inspection Digitali, sotto forma di educational tours virtuali veicolati tramite webinar ai maggiori professionisti del trade turistico.

L’assessore Casa ha voluto salutare l’avvio di questa nuova preziosa collaborazione insieme ad alcuni operatori turistici che già hanno aderito all’iniziativa: Antonella Argante in rappresentanza di Argante Viaggi, Elisa Matulli di Maestro Travel Travel Experience, Emanuela Bozzi di 7 Stelle Viaggi e Turismo, Nicoletta Perusin di Parmaincoming, Andrea Aiolfi di Food Valley Travel e Raffaella Bompani di Global Tourist .

“L’assessorato al Turismo si è mostrato sensibile alle nostre istanze – hanno sottolineato i tour operator – e propositivo in questa fase di prolungate difficoltà, che ha anche bloccato gli arrivi dall’estero. Stranieri che rappresentavano una quota di turismo consolidata per il territorio parmense. Sviluppare una piattaforma, un ampio strumento digitale che unisca le competenze di Global Tourist e un’ampia veicolazione delle informazioni e delle offerte degli operatori locali rappresenta un prezioso supporto ad una ripresa efficace e ad un’evoluzione dell’offerta turistica del territorio”.

Il progetto è aperto a tutte le condivisioni di settore possibili e si augura che le bellezze e gli spettacoli di Parma siano più sempre diffusi e conosciuti come meritano e presto fruibili da tutte le persone che lo desiderano.