Cinema in Piazza 2022

14

Dal 5 luglio torna in Piazza Pertini il Cinema Ritrovato sotto le stelle in collaborazione con Cineteca di Bologna

GAMBETTOLA (FC) – Torna l’appuntamento con il “Cinema in Piazza” nell’ambito della rassegna del Bosco Ritrovato a Gambettola. Saranno cinque le serate dedicate alla Settima Arte con la proiezione delle pellicole del cinema più bello del mondo, il Cinema Ritrovato con i classici restaurati dalla Cineteca di Bologna, con il cinema di animazione e con un omaggio a Federico Fellini, nel paese in cui il regista ha trascorso parte dell’infanzia. La rassegna, promossa dal Comune di Gambettola – Assessorato alla Cultura, si avvarrà anche quest’anno della collaborazione dell’associazione Sputnik Cinematografica, nell’ambito del progetto Cinema Ritrovato in Romagna, che propone i grandi classici del panorama nazionale e internazionale di cinema in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

Il primo appuntamento della rassegna cinematografica all’aperto “Cinema in Piazza – Il Cinema Ritrovato in Romagna” si terrà martedì 5 luglio alle ore 21.15 in Piazza Pertini con il consueto omaggio a Federico Fellini con la proiezione del film documentario “Fellini e l’ombra” di Catherine McGilvray, regista che sarà ospite della serata inaugurando con la sua partecipazione l’apertura del ciclo estivo di proiezioni. “Fellini e l’ombra” esplora il lato oscuro del più luminoso genio del nostro cinema, indaga il ‘segreto’ di Federico Fellini puntando la lente sul rapporto tra il regista e il suo mitico analista, il dottor Ernst Bernhard, pioniere dell’analisi junghiana in Italia; e attraverso un racconto che mescola docufiction, testimonianze, documenti rari, splendidi filmati d’archivio e animazioni ispirate a quel lascito straordinario che è il Libro dei Sogni di Fellini, caso unico di storyboard dell’inconscio. Parte del documentario è stato tra l’altro girato a Gambettola nella casa dei nonni di Federico Fellini, poche settimane prima dell’inizio lavori di restauro, nell’estate 2020. Un’opera che quindi trova ispirazione ed è stata realizzata sul territorio, che ora viene riproposta alla cittadinanza.

Seguiranno, nei martedì successivi 12, 19 e 26 luglio, tre pellicole restaurate del circuito “Il Cinema ritrovato”: “Uccellacci e Uccellini” di P.P. Pasolini, omaggio al Centenario della nascita del regista e poeta Pier Paolo Pasolini, che onora anche altri due grandi artisti del cinema: il Maestro Ennio Morricone, e il grande Totò, “dolce statua di cera” come amava definirlo Pasolini.

Si prosegue martedì 19 luglio omaggiando un genere nato da un cambiamento radicale nella settima arte, la Nouvelle Vague francese e il suo manifesto cult “Fino all’ultimo respiro”: il film appartiene, per sua natura, al genere di film in cui tutto è permesso. L’omaggio in questo caso è intrinseco a uno dei più significativi autori della seconda metà del Novecento che ha rivoluzionato la settima arte come esponente di rilievo della Nouvelle Vague, Jean-Luc Godard e a Jean-Paul Belmondo. Infine martedì 26 luglio, si celebrano due protagonisti assoluti della commedia all’italiana, che l’hanno calcata e definita nell’arco di decenni: Ugo Tognazzi e Monica Vitti, recentemente scomparsa. Nell’unica commedia dove recitano insieme, “L’anatra all’arancia” di L. Salce, esprimono tutta la loro irriverente comicità che li ha consacrati nel panorama del nostro cinema nazionale.

Chiude la rassegna del Cinema in Piazza il cinema di animazione: martedì 9 agosto in Piazza Togliatti, appuntamento dedicato ai bambini e alle famiglie con il film “Peter Rabbit 2”.