Chef Nizzi, Zebre Rugby e Giulia Ghiretti in cucina con “Riz e Tridura e tant ätor”

29

PARMA – Associazione Traumi Parma è nata nel 1985 per occuparsi di persone che hanno subito un trauma neurologico, e dei loro familiari. Quest’anno, per Natale, ha realizzato una simpatica campagna social con l’obiettivo di promuovere la vendita del libro di ricette parmigiane, “Riz e Tridura e tant ätor”, scritto negli anni passati dai familiari degli utenti di Casa Azzurra, il centro diurno con sede a Corcagnano, (PR), gestito dall’associazione.

Il ricavato della vendita del libro, che si potrà acquistare effettuando una donazione mandando una mail a atp.ufficiostampa@gmail.com, sarà interamente devoluto all’ente di volontariato, che lo utilizzerà per sostenere i suoi progetti e realizzare nuove iniziative.

Alcuni chef, food blogger, personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, si sono dimostrati disponibili a partecipare all’iniziativa, come ad esempio le Zebre Rugby, e l’atleta paralimpica Giulia Ghiretti, che, ospiti della cucina del Ristorante 12 Monaci dello Chef Andrea Nizzi, presidente di Parma Quality Restaurants, hanno già cucinato insieme degli ottimi tagliolini al prosciutto seguendo una delle ricette presenti nel libro.

Sarà possibile scoprire chi altro si è dedicato alla causa nei prossimi giorni, monitorando i canali social dell’associazione (fb: @associazionetraumiparma/ ig: @associazionetraumiparma).

«Soprattutto in questo periodo così complicato – ha detto Andrea Nizzi, presidente di Parma Quality Restaurants, chef e proprietario del ristorante 12 Monaci di Fontevivo -, bisogna essere uniti e sostenersi a vicenda. Il mondo della ristorazione sta vivendo una situazione particolare, ma tutto si supera, aiutandosi a portare avanti il quotidiano. Non dobbiamo fermarci. Per noi è stato un piacere metterci a disposizione di un’associazione come la vostra, bisogna aiutare chi aiuta».

«È stata una bellissima esperienza – ha affermato Leonard Krumov, giocatore Zebre Rugbye mi sono divertito molto in compagnia di Giulia e Andrea, persone splendide, amiche da tempo delle Zebre. Sia Giulia che Andrea conoscono bene lo spirito di squadra e i valori dello sport, ed è stato proprio in nome del sostegno che siamo scesi in campo al fianco dell’Associazione Traumi Parma e degli utenti di Casa Azzurra. Speriamo di poterci rivedere sugli spalti dello Stadio Lanfranchi non appena sarà possibile».

«Mi sono divertita tantissimo a cucinare tra sportivi – ha raccontato Giulia Ghiretti, campionessa di nuoto paralimpico -, con il prezioso aiuto di un grande Chef, Andrea Nizzi. È stata un’esperienza diversa, realizzata per una buona causa. Un libro di ricette fa sempre comodo. Ho già messo “Riz e tridura” nel cassetto della mia cucina, pronto per essere utilizzato!».

«Siamo orgogliosi – ha spiegato Isabella Tagliavini, presidente di Associazione Traumi Parma – che le Zebre Rugby, Giulia Ghiretti e il Consorzio Parma Quality Restaurants, abbiano deciso di sostenerci. “Riz e tridura” è un ringraziamento verso gli ospiti di Casa Azzurra: il loro amore per la vita e la loro forza di volontà accompagnano ogni pagina del ricettario. Le donazioni che riceveremo ci aiuteranno a portare avanti i nostri progetti. Grazie di cuore!»

ATP_Da sx lo Chef Andrea Nizzi_Giulia Ghiretti_Leonard Krumov de le Zebre_e lo staff del ristorante i 12 Monaci