“CesenaSegnala”, da giugno a dicembre 2269 segnalazioni, 2082 chiuse entro 10 giorni (FOTO)

16

Il Sindaco “Partecipazione attiva dei cesenati”

CESENA – Dal 29 giugno, giorno in cui l’Amministrazione comunale ha lanciato la piattaforma online CesenaSegnala, al 31 dicembre 2020 sono state 2269 le segnalazioni dei cittadini in riferimento a criticità, disservizi o piccole manutenzioni. Per la quasi totalità di queste (2082, il 92%), il tempo medio di intervento – e conseguente chiusura della segnalazione – è di 10 giorni lavorativi.

“Il canale delle segnalazioni cittadine – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – ci fornisce un resoconto più che soddisfacente in riferimento a questi primi sei mesi di nuova gestione. A partire da giugno, infatti, i cesenati hanno a disposizione una nuova piattaforma migliorata, con la finalità di rendere più veloce ed efficiente la risoluzione dei problemi sul territorio comunale, facilitando il flusso di comunicazione tra cittadini e Amministrazione comunale. Nel periodo considerato abbiamo ricevuto in media 12 segnalazioni al giorno, per un totale di 2269. Le categorie con il maggior numero di segnalazioni sono quelle legate a sicurezza stradale, illuminazione pubblica e interventi di manutenzione su strada (479), rifiuti (434), verde pubblico (204) e parcheggi (163). Doveroso, in questo senso, è un ringraziamento ai cesenati che hanno dimostrato di aver compreso il nuovo sistema elettronico, lasciando che tutte le segnalazioni confluiscano sulla stessa piattaforma, ma anche ai dipendenti comunali che con grande impegno gestiscono le segnalazioni intervenendo in un tempo medio di dieci giorni”.

La riprogrammazione della piattaforma infatti ha richiesto una formazione dei referenti interni a ciascun settore, e risponde concretamente all’esigenza dell’Amministrazione comunale di avere un dialogo più diretto con i cittadini. I cesenati accedendo al nuovo canale riceveranno sin da subito una risposta di ricezione della segnalazione e a ciascuno viene comunicato qual è il Settore che l’ha presa in carico. L’obiettivo è di far confluire tutte le segnalazioni su questo canale.

“L’attività di CesenaSegnala – prosegue il Sindaco – conferma inoltre quanto i cesenati tengano alla propria città. Oltre alle segnalazioni, infatti, diversi sono anche i consigli e le raccomandazioni che riceviamo ogni giorno tramite questo canale sui temi più vari: dal decoro urbano, alle iniziative culturali alle politiche socio-sanitarie”.

CesenaSegnala è il nuovo canale di comunicazione che nasce dalla personalizzazione per il Comune della piattaforma regionale “Rilfedeur”, rilasciata dalla Regione Emilia-Romagna ai Comuni del territorio e adottata da Cesena a partire dal 2013. Il canale, attraverso il quale i cittadini possono segnalare malfunzionamenti e disservizi di competenza degli Uffici comunali direttamente dal sito web o da App, senza code allo sportello, moduli da spedire o protocollare, offre la possibilità di georeferenziare le segnalazioni posizionandole sulla mappa cittadina, nonché di allegare fotografie del problema. Per inviare segnalazioni e reclami non sono necessarie credenziali specifiche; tuttavia se si possiede un account Facebook, Twitter Google o Yahoo è possibile autenticarsi e visualizzare l’elenco di tutte le segnalazioni inserite con quell’account e il relativo stato di avanzamento (aperto/in lavorazione/chiuso).

Bastano pochi clic. Accedendo da Pc o smartphone al sito www.cesenasegnala.it ciascun cittadino potrà segnalare in tempo reale i problemi che riscontra sull’intero territorio comunale: una buca lungo la strada, problemi tecnici all’illuminazione pubblica, sfalci d’erba urgenti, e tanto altro ancora. Inoltre, CesenaSegnala è raggiungibile scaricando l’applicazione da AppleStore per Iphone o Google Play per Android.