Cerimonia di premiazione Discoboli d’Oro CSI Parma

PARMA – Il Vice Sindaco Marco Bosi, con delega allo Sport, il Cav. Florio Manghi Presidente C.S.I. e Antonio Faraboli Vice Presidente C.S.I. e Claudio Bassi Vice Presidenti Vicario C.S.I. hanno presenziato, nella sala del Consiglio Comunale alla cerimonia di consegna dei Discoboli d’Oro del CSI Parma. Ospiti anche il Sindaco di Torrile Alessandro Fadda e l’assessore allo Sport Giorgio Faelli.

Un appuntamento molto sentito, che punta a riconoscere il valore sportivo di persone e società che da diverso tempo e con ottimi risultati svolgono la propria attività sotto i colori del C.S.I.. Sono tre i Discoboli d’Oro che vengono assegnati nel corso del pomeriggio: uno alla memoria e due al merito sportivo.

I premiati: Discobolo d’oro al merito sportivo è stato assegnato a Zurlini Enrico Presidente da sempre della Polisportiva COOP NOR EST ora A.S.D. POLISPORTIVA COOP PARMA 1964 con la seguente motivazione: “per aver fatto diventale con la sua caparbietà e capacità la polisportiva più grande della Città di Parma abbracciando tutti gli sport del panorama olimpico. Amico del CSI anche se di un’altra formazione politica ha sempre partecipato attivamente ai nostri congressi e ai momenti formativi”.

Discobolo d’Oro al merito CSI alla San Polo Calcio in quanto “punto aggregativo del paese di San Polo, opera con i giovani dove, da più di trent’anni sviluppa la proposta di promozione sportiva ed educativa del CSI. La Società con i suoi dirigenti collabora con il Comitato provinciale nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi”.

Discobolo d’oro alla memoria a Pavanati Domenico con la seguente motivazione “prima come giocatore poi come allenatore poi come dirigente ha militato nel CSI di Parma più di 30 anni impegnandosi in maniera eminente a promuovere lo sviluppo del CSI e i suoi valori educativi ai più giovani. Fondatore e Presidente della Società Bassa parmense”.

Riconoscimento a Faraboli Antonio, per i 40 anni di collaborazione con il CSI , a Rossi Ferdinando Campione Italiano tennis tavolo Veterani B, al GS Fraore Campione Regionale U.14, alla Junior San Secondo Campione Regionale U.12, al Roccabianca Campione Regionale sport & go U.8, alla SC Parma Campione Regionale Volley U.13, alla SC Ambrosiana Campione Regionale Calcio a 11.

Inoltre un riconoscimento a ricordo del Dirigente Albertelli Maurizio scomparso quest’anno, che per trent’anni ha diretto la San Polo e poi l’Orsa per “ricordare la passione e la costanza con cui ha portato avanti il suo compito accompagnando tanti ragazzi nella loro crescita”.