Centro di documentazione del CAM di Ferrara, il 22 ottobre l’inaugurazione

23

FERRARA – La biblioteca CAM sarà inaugurata con un evento online e gratuito il giovedì 22 ottobre dalle 18.00 alle 19.00.

L’obiettivo è quello di creare consapevolezza e far conoscere le tematiche attorno al  riconoscimento della violenza, dunque anche come affrontare il problema.

È questo il primo passo verso il cambiamento.

Il CAM (Centro di Ascolto per uomini Maltrattanti) di Ferrara ha vinto il bando “Leggere la violenza. Un centro culturale per rpensare la maschilità“, così nasce questo progetto ed è stato aperto nella struttura il primo centro di documentazione sul maschile presente in Italia, aperto a tutta la cittadinanza.

Sulla base dell’esperienza pratica di lavoro con gli autori di violenza, con ragazzi, padri e uomini in generale, sono stati raccolti testi su tutti quegli aspetti che finiscono per determinare le scelte di un uomo.

  • Alessandra Faenza, operatrice CAM Ferrara, sociologa e criminologa, presenterà l’evento, gli argomenti e i relatori.
  • Michele Poli, presidente CAM Ferrara, con il suo intervento “La dimensione quotidiana nella pratica quotidiana” racconterà come da un lavoro con gli autori di violenza sia nato il bisogno di un centro di documentazione sugli uomini.
  • Marco Deriu, Sociologo, Università di Parma, Ass. Maschile Plurale, nel secondo intervento “Post-Patriarcato. Prospettive sulla violenza maschile” farà una panoramica sulle forme di violenza maschile di tipo patriarcale o post-patriarcale e sulle sfide culturali e politiche per il futuro.
  • Domenico Matarozzo, Counselor Ass. Maschile Plurale e Ass. Cerchio degli uomini di Torino, concluderà con l’intervento “Dal corpo che offende al corpo che dialoga” esponendo il ruolo della corporeità tra violenza e cambiamento.

Si può partecipare all’evento in due modi:

Live Facebook, mettendo like alla pagina Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti – Ferrara

Link Zoom, che sarà fornito il giorno via e-mail ai partecipanti, sulla pagina dell’evento e sulle piattaforme social del CAM di Ferrara.

Per essere aggiunti alla mailing list e ricevere il link via e-mail contattare bibliotecacamferrara@gmail.com.

Il CAM si mette al servizio della cittadinanza, insieme possiamo farcela.

Un passo, o meglio un libro alla volta verso il cambiamento.

Le allego il link dell’evento su facebook, dove forniremo il link e i metodi di partecipazione:
https://fb.me/e/310jZQqS0

e lo storyboard, con gli argomenti che si tratteranno e i relatori.

Nel gruppo ufficiale della Biblioteca del CAM si possono consultare i testi e i contenuti a disposizione nel centro (archivio in aggiornamento)

https://www.facebook.com/groups/669213647351507/