Centri estivi: sono 130 le proposte per bimbi e ragazzi

9

Una trentina le attività rivolte ai bimbi del nido e oltre 100 per la fascia 3-13 anni che accoglie i disabili fino a 17 anni d’età con personale assistenziale del Comune

MODENA – Attività per tutte le fasce di età e contributi economici per le famiglie dei bambini che partecipano sono gli assi portanti su cui si sviluppa tutta l’offerta di attività ludico ricreative che il Settore Servizi educativi del Comune di Modena ha costruito per l’estate 2022 ormai alle porte.

Sono oltre 100 le proposte in elenco per bambini e ragazzi da 3 a 13 anni (fino a 17 anni d’età se si tratta di ragazzi con disabilità); un’altra trentina sono invece le proposte del progetto “Zerotrestate” appositamente modulate per i piccoli che frequentano i nidi d’infanzia. Ai bandi pubblicati dall’amministrazione comunale hanno risposto 64 gestori di attività estive rivolte alla fascia 3-13 anni e altri 20 accreditati per le attività rivolte alla fascia d’età 9-36 mesi.

L’offerta prevede attività sportive, ludiche e di animazione in polisportive, scuole e fattorie; per la fascia 3-13 anni arriva a coprire in taluni casi l’intera estate, da giugno a settembre. Tra le proposte anche le attività estive in programma nei servizi educativi gestiti dalla Fondazione Cresci@mo, rivolti ai bambini frequentanti i durante l’anno, ma anche a quelli di scuole comunali, convenzionate e Fism che si sono iscritti ai servizi educativi tramite lo Sportello unico di iscrizione.

Scegliere l’attività estiva dall’albo comunale consente innanzitutto alle famiglie di fare richiesta di voucher per la copertura delle spese di iscrizione e frequenza come previsto dalla normativa regionale e di richiedere il personale educativo assistenziale per bambini e ragazzi disabili. In questo caso, le famiglie devono presentare domanda entro il 27 maggio direttamente al gestore scelto che provvederà a inoltrarla all’amministrazione comunale. Il personale educativo assistenziale, infatti, sarà assegnato dal Comune su richiesta del gestore fino ad esaurimento del budget disponibile e in base ai bisogni della famiglia.

Per informazioni, per consultare l’elenco dei gestori e i bandi disponibili si può consultare la sezione del sito del Settore Istruzione dedicata ai Centri estivi (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/centri-estivi/); è inoltre possibile contattare l’Ufficio Centri Estivi telefonicamente (tel. 059/2032766 – 2032624 – 2032767) o vie email (centri.estivi@comune.modena.it).