Castellarano, nominata la nuova giunta

10

Tre riconferme e due nuovi volti nella squadra di governo del Sindaco Zanni

CASTELLARANO (RE) – Il Sindaco Giorgio Zanni ha firmato i decreti di nomina dei nuovi membri della Giunta Comunale, definendo la squadra di assessori e le deleghe di cui si occuperanno, dando subito piena operatività al nuovo percorso amministrativo del comune di Castellarano dopo le elezioni dello scorso 3 e 4 ottobre.

“Dopo l’incredibile risultato elettorale -commenta il sindaco Giorgio Zanni- che ha visto l’86% degli elettori volerci confermare alla guida di Castellarano per il nostro secondo mandato, a 10 giorni dal voto possiamo già annunciare che da oggi la nuova Giunta è già operativa. Anche in questi giorni il lavoro è continuato in maniera intensa garantendo la piena operatività dell’ente e da oggi ripartiamo ufficialmente anche con la nuova squadra di giunta composta da tre assessori uscenti e due nuovi volti.”

Tutti gli assessori, nuovi e riconfermati, sono passati dal giudizio degli elettori durante l’ultima tornata elettorale ricevendo anche importanti riconoscimenti da parte dei cittadini.

“Questo risultato crediamo sia frutto -aggiunge Zanni- del costante lavoro portato avanti quotidianamente da tutti noi negli ultimi 5 anni di lavoro sempre in grande sinergia con associazioni, società sportive, scuole e imprese del territorio.

Questa giunta siamo sicuri darà nuovo ed ulteriore impulso al lavoro ed ai progetti che abbiamo costruito e che ancora stiamo costruendo insieme. Una giunta giovane ma al contempo competente e di grande esperienza. Siamo molto fiduciosi che potremo insieme dar gambe forti al nostro progetto di costruzione del futuro di Castellarano che abbiamo condiviso con tutta la cittadinanza sia durante l’ultima campagna elettorale che nel corso degli ultimi 5 anni di lavoro insieme.”

Il sindaco Giorgio Zanni mantiene per sé le deleghe all’Urbanistica e Pianificazione per lo sviluppo sostenibile, Edilizia Privata, Attività produttive, Sport e Politiche Giovanili.

Passaggio di testimone per la carica di vice sindaco che ora passa nelle mani di Cassandra Bartolini. Un passaggio che ha trovato piena condivisione all’interno della giunta e del gruppo di maggioranza a partire proprio dal vicesindaco uscente Paolo Iotti, che di buon grado insieme al Sindaco Zanni è stato promotore di questo passaggio di consegne. Bartolini gestirà le deleghe all’Ambiente, Sostenibilità e Aree Protette, Cultura, Commercio, Associazionismo e Bilancio.

Paolo Iotti riconferma la gestione dì Scuola e Politiche Educative, Servizi Sociali, Protezione Civile, Sicurezza e Personale, mentre Rossano Rossi quelle ai Lavori Pubblici e Patrimonio.

La prima nuova entrata in giunta è Catia Paganelli, cardiologa interventista di 48 anni e da sempre impegnata nella comunità rotegliese, che si occuperà dei temi legati a Salute, Pari Opportunità, Politiche per il lavoro e l’inclusione, Legalità e Rapporti con le frazioni.

Massimo Zanichelli, 45enne capo ufficio elettrotecnico, arriva invece dall’esperienza di consigliere comunale durante la scorsa consiliatura, che l’ha visto particolarmente impegnato al fianco di associazioni e realtà del territorio nello sviluppo di progetti culturali e di valorizzazione. A lui le deleghe a Turismo, valorizzazione e marketing territoriale, Trasporti e mobilità sostenibile, Città smart e agenda digitale, Bandi e progetti europei, gemellaggi

“Se in cinque anni crediamo di aver fatto tanto, -conclude Zanni- e come crediamo ci abbiamo riconosciuto anche i nostri concittadini nell’ultima tornata elettorale, nei prossimi cinque possiamo davvero completare un grande progetto di cambiamento e crescita della nostra cittadina. Una comunità che deve puntare all’eccellenza sempre, nei servizi e nella qualità della vita, nei luoghi e nelle relazioni, nel lavoro e nella qualità del proprio tempo libero, un luogo in cui tutti possano sentirsi orgogliosi di essere cittadini di Castellarano.”