Carpineti, nuovi lavori sulla Sp 76 per il Castello

6

REGGIO EMILIA – Continua l’impegno della Provincia di Reggio Emilia per la viabilità in Appennino ed in particolare nel Carpinetano, anche per valorizzare, migliorandone l’accessibilità, il Castello matildico, di proprietà di Palazzo Allende. Dopo i lavori appena ultimati sulla Sp 76, progettati e realizzati grazie a 150.000 di fondi dell’Agenzia regionale di Protezione civile, la strada provinciale che porta al Castello delle Carpinete sarà oggetto di un altro intervento da parte della Provincia di Reggio Emilia. Con 110.000 euro, in questo caso provenienti dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, saranno infatti ripristinati due manufatti di sostegno, con la posa di nuove barriere stradali a norma, e verrà anche riasfaltato il tratto di strada interessato dai lavori. L’avvio del cantiere è previsto tra la fine di settembre e l’inizio del mese di ottobre.

Nei giorni scorsi era stata invece ultimata “la perfetta realizzazione delle opere di sostegno della strada del Castello nei due punti dove da tanti anni vigeva un senso unico alternato”, come ha dichiarato lo stesso Comune di Carpineti ringraziando “l’amministrazione e lo staff tecnico della Provincia, l’Assessorato regionale per la Protezione civile che ha finanziato l’opera e le ditte per le competenze costruttive”.