“Cantautori su Marte” alla Tenda di Modena

20

Nella settima edizione della rassegna tre incontri ad accesso libero con Giovanni Truppi, The Zen circus ed Emma Nolde per riflettere sui temi della canzone d’autore ai tempi del web

Locandina di “Cantautori su Marte 2022” (crediti Alessandro Baronciani)

MODENA – The Zen circus, celebrata band rock con quasi vent’anni di carriera alle spalle; Giovanni Truppi, cantautore e scrittore reduce della recente partecipazione al Festival di Sanremo; Emma Nolde, giovane voce toscana capace di raggiungere le finali del Premio Tenco. Sono i tre protagonisti dell’edizione 2022 di “Cantautori su Marte. Incontri senza gravità sulla canzone d’autore”, la rassegna, promossa dal Centro musica del Comune di Modena, che prende il via il 17 marzo alla Tenda e prosegue fino a metà aprile mantenendo invariato il format fatto di incontri di parole e note per approfondire i temi, appunto, della canzone d’autore. I protagonisti del panorama artistico italiano intervengono quindi dal palco della struttura di viale Monte Kosica per riflettere sull’attuale situazione musicale anche in relazione alle nuove frontiere digitali costituite dal web e dai social network; come già nelle ultime edizioni, a intervistare gli ospiti durante le serate è lo speaker radiofonico e giornalista Francesco Locane.

I tre appuntamenti della rassegna, giunta alla settima edizione, si svolgono di giovedì alle ore 21: in particolare, The Zen circus è atteso alla Tenda il 17 marzo, Giovanni Truppi il 7 aprile ed Emma Nolde il 21 aprile. Gli incontri sono a ingresso gratuito e l’accesso è consentito solo agli spettatori muniti di Green pass rafforzato e in possesso di mascherina di protezione Ffp2; si consiglia la prenotazione sul sito internet www.comune.modena.it/latenda. Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò è confermato alla direzione artistica e la grafica è curata sempre da Alessandro Baronciani.

“Cantautori su Marte” nelle passate edizioni ha ospitato, tra gli altri, nomi di spessore artistico e di richiamo mediatico come Motta, Ex Otago, Giorgio Poi, Gomma, Cosmo, Colombre, Willie Peyote, Maria Antonietta, Fasta Animals & Slow Kids, Coma Cose, Vasco Brondi, Paolo Benvegnù, Federico Dragogna (Ministri) e Margherita Vicario. L’anno scorso è stato il turno di Generic animal e Francesca Michielin.

Approfondimenti sulla rassegna sono pubblicati anche sulle pagina www.facebook.com/centromusicamo e www.facebook.com/tendamodena. Informazioni pure via mail (cmusica@comune.modena.it e latenda@comune.modena.it) e al telefono (059 2034810 e 059 214435).